Dal giornale

Chiuso il procedimento per furto alla manager Monica Pirovano

Chiuso il procedimento per furto alla manager Monica Pirovano
Dal giornale 21 Gennaio 2023 ore 23:18

Per effetto della riforma Cartabia si è chiuso per “estinzione del reato”, e quindi senza conseguenze per l'imputata, il processo a Torino alla manager valdostana Monica Pirovano, direttrice generale della Cogne Acciai Speciali, chiamata a rispondere di furto. La vicenda risaliva al luglio del 2019, quando Monica Pirovano, all'aeroporto di Caselle, si sarebbe impadronita di un Rolex e un braccialetto Tiffany che erano stati lasciati, distrattamente, sul nastro trasportatore da un’altra viaggiatrice. La proprietaria, una donna diretta in Sardegna, aveva presentato denuncia. Gli agenti della Polaria erano arrivati alla manager grazie alla visione dei filmati e alla banca dati dei passeggeri e nella sua abitazione erano stati ritrovati l’orologio e il bracciale. Non essendoci una querela pendente, il Tribunale ha preso atto che, in base alle nuove norme, mancano le condizioni di procedibilità. Monica Pirovano ha sempre detto che intendeva restituire i preziosi alla proprietaria.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031