Charvensod taglia gli affitti ai privati che gestiscono strutture comunali “Per aiutarli in un momento difficile”

Pubblicato:
Aggiornato:

Il Consiglio comunale di Charvensod ha approvato giovedì scorso, 28 gennaio, una variazione al bilancio di previsione. Vi vengono recepiti alcuni adeguamenti tecnici e la previsione di una minore entrata pari a 19mila euro per la riduzione del canone di locazione a privati di strutture comunali. «In questo modo il Comune intende contribuire a ristorare il loro calo di fatturato» ha spiegato il vicesindaco Laurent Chuc.

In chiusura dei lavori è stato confermato l’ambito territoriale ottimale con il Comune di Pollein per l’esercizio obbligatorio di funzioni e servizi comunali in ambito sovracomunale. I servizi condivisi sono la Segreteria, la Ragioneria e la Biblioteca. «L’ambito sovracomunale ha garantito l’efficienza degli uffici associati: sono possibili margini di miglioramento ma riteniamo di aver intrapreso la strada giusta» ha dichiarato il sindaco Ronny Borbey.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031