Dal giornale

Champorcher, sulle piste il Ristorante Laris punta su sapori valdostani e dolci casalinghi

Champorcher, sulle piste il Ristorante Laris punta su sapori valdostani e dolci casalinghi
Dal giornale 31 Dicembre 2022 ore 02:00

Polente, taglieri ma anche hamburger di bovino o di cervo, da consumare sul posto o da asporto. Il tutto accompagnato da una ricca carta di vini valdostani e piemontesi e birre artigianali. E’ questa la proposta, avviata giovedì 8 dicembre scorso, del nuovo Bar Ristorante Laris di Champorcher, sulle piste da sci, all’arrivo dell’ovovia. La nuova gestione è affidata a Josiane Cignetti, che è aiutata dal marito Alex Sabolo, assessore allo Sport di Saint- Vincent.

Il locale - dopo il primo periodo di apertura solo nei fine settimana - da venerdì 23 dicembre e fino al termine della stagione dello sci, prevista per domenica 19 marzo, è tutti i giorni a disposizione di sciatori e amanti della montagna. Il Laris è una struttura storica nella zona: per questo è stata mantenuta la precedente denominazione, pur con la nuova gestione dei coniugi Sabolo. Se ne occuperanno per i prossimi 6 anni per conto della società Monterosa Ski, che ne è proprietaria.

La novità è che nelle 2 spaziose sale interne - che possono ospitare un centinaio di persone - il servizio è al tavolo e non più a self-service come avveniva in passato. Inoltre una delle sale può essere riservata alle scuole di sci e ai gruppi su prenotazione. E’ presente anche un bel dehors esterno. Josiane Cignetti e Alex Sabolo sono aiutati nel loro lavoro da 2 dipendenti stagionali: Patrizia Limonet e Pietro Furlani. «La carta è ispirata alla tradizione valdostana. - spiega Josiane - Proponiamo polente, servite con salsiccetta, spezzatino di carne o selvaggina, o con Bleu d’Aoste. Si può gustare anche la tartiflette. Non mancano i dolci tutti fatti in casa, come la torta di mele e le creme ai marroni o al torroncino».

Buona la scelta dei vini e delle birre. Oltre alle classiche etichette valdostane - ottimamente rappresentate dalle aziende Lo Triolet di Introd, Grosjean Vins di Quart, Crotta di Vegneron di Chambave e Cave du Mont Blanc di Morgex - è disponibile un buon assortimento di vini piemontesi provenienti dall’azienda vinicola Carlin De Paolo di San Damiano d’Asti. Tra le birre, oltre a quelle nazionali e internazionali, si possono trovare naturalmente quelle artigianali del Birrificio Champorcher. Josiane Cignetti e il marito non sono nuovi a esperienze del genere: in precedenza hanno gestito la Brasserie du Vieux Skilift al Col de Joux, anche se ora Alex Sabolo si dedica prevalentemente all’attività di noleggio di attrezzature da sci a Champorcher. Il Bar Ristorante Laris è aperto nei giorni festivi dalle 8.30 alle 16.30 e in quelli feriali dalle 9 alle 16.30. E’ possibile prenotare al numero 379 2064401.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031