Dal giornale

Châtillon domina Saint-Anselme

Dal giornale 30 Aprile 2022 ore 22:46

La seconda giornata di ritorno della serie A di tsan è stata caratterizzata domenica scorsa da 4 vittorie “eunna tsachà contre dovve” in 6 partite con il Chambave e l’imbattuto Chatillon ancora in fuga e grande equilibrio alle loro spalle per individuare le 2 probabili rivali in semifinale. Nel girone A, poche ore prima di andare a sbancare la Grand Place di Pollein con la doppia vittoria da dedicare ad uno dei 5 vincitori del Trofeo delle Età del 2012 Paolo Diemoz, scomparso lo scorso anno, il Chambave aveva dato spettacolo a Brissogne vincendo in 1 sola frazione di gioco per 573 metri la sfida con l’ex seconda della classe ed ora terza Brisma (6 buone e 607 metri di cui 1 di 126 di Matteo Betemps, 4 e 375 di Michael Machet).

Il gruppo delle inseguitrici è ora guidato a 4 lunghezze dal Saint-Vincent che si è imposto alla grande dopo 1 sola battuta nell’altra attesa sfida sul campo del Verrayes 3 in giornata per 724 metri (5 buone e 375 metri di Hervé Almici, 4 e 361 del presidente Michel Isabellon). In vantaggio a Nus per 73 metri con 1 buona in più nella prima tsachà (grande prestazione difensiva in campo) il Challand Saint-Anselme con solo 7 buone nella seconda tsachà ha permesso a un Fenus in ottima giornata di rimontare e vincere per 716 metri e di tornare a sognare a 2 punti dalla salvezza, con 7 buone di Mattia Brulard con 528 metri e 7 con 469 di Fabio Perret per gli ospiti. Curiosamente Fabrizio Perret, il dentista di Challand che aveva ottenuto all’andata il miglior risultato stagionale con 21 buone e 1863 metri domenica ne ha realizzata solo 1 di buona per 9 punti.

Nel girone B settima vittoria consecutiva per il Chatillon impostosi in 1 sola tsachà per 51 metri a Domianaz sul Saint-Anselme 2 con 9 buone in meno (4 buone e 345 metri di Henry Vacquin e per gli sconfitti 9 e 346 per Diego Malcuit). A 4 punti di distanza proseguono appaiati il Verrayes 1 che ha vinto in 1 tsachà per 439 metri il derby con il Verrayes 2 con 1 buona in meno (7 buone e 347 metri di Francois Chapellu da una parte, 10 e 748 di Daniel Timpano dall’altra) e il Montjovet che in casa ha superato con 2385 metri di margine il Pollein, 46 buone a 21, con 10 buone e 850 metri di Riccardo Brusa e 8 e 810 dello strepitoso Jeil Peaquin con un tiro fuori campo (20 metri) nell’ultimo tentativo.

A livello statistico continuano a primeggiare Remy Peaquin per buone (56 contro 51 di Fabrizio Perret) e metri (4978 contro i 4228 di Michael Marquis) e per la media Manuel Brunod (106 inseguito da Jeil Peaquin a 103). Domani, domenica, il Chambave ospiterà il Challand 1, sarà sfida per il secondo posto tra Brisma e Saint-Vincent mentre uno Chatillon rimaneggiato è atteso dalla difficile trasferta di Verrayes per la sfida tra le 2 sezioni più titolate della storia.

Serie B,

retrocede il Valtournenche II

In B nel girone A il Valtournenche ospiterà domani, domenica 1 maggio, il Chatillon 2 nella sfida tra capolista e inseguitrice a 2 punti, in palio un posto in semifinale per la prima: i votorneins con Matteo Perron a 947 con 13 hanno vinto in casa 1 contro 2 per 460 metri sul Quart di André Cerise (7 buone e 596 metri) e i castiglionesi guidati da Alessandro Trentini (ottimo con 734 con 7, media 105) in casa hanno raggiunto i 4414 metri, 2149 in più dell’Emarese di Stefano Treves, autore di 802 punti, in 10 battute.

Nel girone B il Montjovet 2 dovrà almeno pareggiare sul campo del Fenus 2 (sicuro ai quarti come terza del girone) se vuole staccare il Challand Saint-Victor, a braccetto in testa alla classifica ed accedere direttamente alle semifinali, vincendo il girone. Domenica scorsa nello scontro al vertice il Montjovet 2 ha vinto per 161 metri mentre il Fenus 2 ha condannato alla retrocessione il Valtournenche 2, vincendo per 228 metri.

Serie C,

l’Ayas prima semifinalista

L’Ayas (con 9 delle 36 buone di squadra e 743 metri per Francesco Mauriello) ha vinto a punteggio pieno il girone B e va in semifinale dopo il successo per 245 metri sul Brisma 2, che accede ai quarti di finale come seconda per 14 metri nella differenza dei confronti diretti con il Chambave 2, 794 metri di vantaggio domenica sul Challand Saint-Victor 2. Nel girone A il Saint-Christophe ha superato nel recupero per 557 metri il Montjovet 3 e domani, domenica, sfiderà in casa la capolista Verrayes che insegue a 2 lunghezze, come il Montjovet 3 che giocherà sul campo del Challand Saint-Anselme 3.

Femminile, ecco le semifinali

Tra le donne oggi, sabato, si giochano le semifinali tra le prime 4 del campionato. L’imbattuta da 30 partite (29 vittorie e 1 pareggio, ultima sconfitta a ottobre 2018 a Verrayes) Challand-Saint-Anselme affronta a Domianaz di Chatillon il Saint-Vincent con pertse per le termali, a Quart il Fenus aspetta il Pollein alla pertse. Sabato scorso per 16 metri il Saint-Anselme di Sylvie Grosjacques (326 metri con 5) ha vinto a Pollein il big match in rosa, con tra le locali in evidenza Céline Petey con 348 punti in 7 tentativi, mentre il Fenus ha staccato di 539 metri il Brisma e il Saint-Vincent di Francesca Isabellon (248 con 6) si è imposto per 463 metri sul Quart dell’ottima Corinne Bich, autrice di 315 metri trasformando 5 buone.

Juniores, il Fenus sale in vetta

Tra gli juniores si sono giocate sabato solo 2 partite con 3 rinvii per la pioggia e 2 recuperi però già effettuati in settimana. Il Challand-Saint- Victor di Marco Masiero (157 con 3) ha primeggiato 1 tsachà a 2 per 129 metri a Quart e il Verrayes è tornato a vincere a Valtournenche per 205 metri. Quindi il Fenus dello straordinario Luca Condello, autore di 689 metri in 8 tentativi, ha superato mercoledì 27 il Chambave guidato da Luca D’Amico (204 con 4), e il Montjovet è passato sul Pollein.

Oggi, sabato, l’imbattuta capolista Chatillon è a Valtournenche e il Fenus, che ha raggiunto proprio i castiglionesi, si misura in casa contro il Verrayes mentre il Saint-Victor va a Pollein, con ancora parecchie emozioni prima delle semifinali.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè