“Cambio musica”, torna la rassegna itinerante organizzata dalla Sfom

Pubblicato:
Aggiornato:

La nuova edizione di Cambio musica, la rassegna della Sfom, è coincisa con il concerto del 1° maggio. Per la Festa dei lavoratori, pur dovendo rinunciare alla marchin’ band a causa della pioggia, la Jazz Sfom Orchestra & Gruppo Sarayeye e la Sfom Street Band hanno coinvolto il pubblico del Teatro Giacosa di Aosta con i temi e le danze di “Buscando Cuba”. «Anche quest'anno siamo lieti di presentare alla comunità valdostana la rassegna musicale che corona in modo produttivo i percorsi didattici e laboratoriali dell'anno scolastico 2023/2024 della Sfom. - spiega il coordinatore della scuola di musica Enrico Montrosset - Come è stato per le passate edizioni, anche per quella di quest’anno abbiamo voluto indirizzare le scelte musicali e artistiche intorno a un tema unificante, capace da una parte di potenziare la coerenza interna delle proposte e dall'altra di guidare la ricerca delle varie anime scolastiche coinvolte nella progettazione. Abbiamo voluto proporre a docenti e allievi una riflessione sulla relazione che la musica intrattiene con la strada e viceversa; la strada intesa come percorso, come possibilità, come luogo di tutti e di nessuno, come non-luogo, come luogo di passaggio, come tramite, come incontro, come spazio di anonimato e di dimenticanza, di esibizione e di perdita».

E’ stato messo a punto un programma che, fino a metà giugno, si sposta in diverse località attorno ad Aosta, proponendo visioni diverse della strada, anzi delle strade che si possono percorrere in musica. Ecco i primi appuntamenti. Domenica 12 maggio alle 16.30, l’auditorium di Aymavilles ospiterà la Festa delle Famiglie e Sfom incontrerà “100 per cento paccottiglia” di Circo non contemporaneo. Venerdì 17 la rassegna si sposterà al Castello reale di Sarre, alle 18 e alle 21, per “Sfom da camera: concerti di musica da camera” e ancora il giorno dopo alle 18. Domenica 26 maggio i musicisti saranno a Torgnon per il Concerto finale del Campus Giro Giro il mondo con Stalker Teatro, mentre venerdì 31 sarà la sala polivalente BccV di Gressan ad ospitare “Strade Blu: musiche lungo le vie secondarie d'America”. La chiesa di Santa Croce ad Aosta ospiterà sabato 1° giugno alle 18 per “Passar per calli, per corti e per cortili. Passacaglie e altre musiche danzanti. Musica Antica e Orchestra Barocca” mentre sarà di tutt’altro genere l’appuntamento di domenica 2 alle 18 al Bar Palaghiaccio di Aosta, con “Cambio Musica Off#1 - Laboratori vocali e Combo Jazz”.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031