Cade e batte la nuca, 61enne muore dopo due mesi in coma all’ospedale

Pubblicato:
Aggiornato:

Dopo 2 mesi trascorsi in coma, mercoledì scorso, 12 giugno, è spirato all’Ospedale regionale “Umberto Parini” di Aosta. Si tratta di Gabriel Chenal, 61 anni: era scivolato sul pavimento della stazione ferroviaria di Aosta e aveva riportato un trauma cranico. L’uomo era caduto all’indietro, urtando con violenza la nuca sul pavimento. Aveva perso conoscenza e, pur se ricoverato prontamente all’Ospedale regionale “Umberto 'Parini”', non si è più risvegliato fino al decesso avvenuto mercoledì scorso.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031