Dal giornale

Braccialetto e Rolex presi in aeroporto Monica Pirovano verso il processo

Braccialetto e Rolex presi in aeroporto Monica Pirovano verso il processo
Dal giornale 02 Gennaio 2021 ore 19:43

Si profila un processo per Monica Pirovano, 56 anni, la top manager della Cogne Acciai Speciali di Aosta, nonché ex presidente di Confindustria Valle d’Aosta, che nel 2019 fu denunciata dalla polizia all’Aeroporto di Caselle a Torino con l'accusa di essersi impadronita di un orologio Rolex e di un braccialetto lasciate da una turista su un rullo trasportatore. Le indagini erano scattata in seguito alla denuncia della proprietaria e all’esame da parte degli agenti della Polizia dell’Aria in servizio allo scalo torinese delle riprese delle telecamere di videosorveglianza. In Tribunale, secondo quanto si è appreso, è giunta la richiesta della Procura di fissare una data per la possibile apertura del procedimento. Un segnale che i Pubblici ministeri intendono disporre la citazione diretta a giudizio. Dopo la denuncia, Monica Pirovano si è sempre difesa spiegando che la sua intenzione era consegnare i preziosi alla viaggiatrice - se fosse riuscita a rintracciarla - o depositarli all'ufficio oggetti smarriti.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930