Borgofranco, pronta la squadra del sindaco Fausto Francisca

Borgofranco, pronta la squadra del sindaco Fausto Francisca
Pubblicato:
Aggiornato:

Il confermato sindaco di Borgofranco d’Ivrea Fausto Francisca ha presentato la sua nuova squadra durante il primo Consiglio comunale successivo alle elezioni che si è tenuto martedì 25 giugno scorso. Il primo cittadino si è riservato le incombenze relative a Bilancio, Protezione civile, personale e Viabilità.

«La mia ricandidatura - ha ribadito una volta di più Fausto Francisca - è motivata dal fatto che sarà importante evitare che si ingenerino difficoltà e si garantisca continuità gestionale nella realizzazione di progetti già in atto con interlocutori come il Ministero delle Infrastrutture e Rete Ferroviaria Italiana, in merito specificatamente alla realizzazione della circonvallazione per sgravare il paese dal traffico pesante su strada e allo sviluppo della stazione ferroviaria, intesa come futuro “hub” per la mobilità sostenibile».

Tra gli altri progetti fortemente appoggiati dall’Amministrazione comunale: la riqualificazione delle scuole in previsione di un nuovo polo scolastico e l’ampliamento del poliambulatorio.

La Giunta è composta dalla vicesindaco Milena Bordet - con deleghe alle Politiche sociali, alla Terza età e alle Pari opportunità -, dagli assessori Gian Piero Maridon (che si occuperà di Rapporti con Baio Dora, Sviluppo della comunità energetica rinnovabile, Commercio e Attività produttive) e Katia Marafioti (Istruzione, Cultura, Bisogni educativi speciali, Integrazione, Eventi e Attività produttive) e dall’assessore esterno Gabriella Gedda (che sarà attiva nelle sfere dell’Urbanistica, dell’Edilizia pubblica e privata, dei Lavori pubblici, della Viabilità, dell’Arredo urbano, dei Balmetti, della Rigenerazione urbana, dei Progetti comunitari e dell’Internazionalizzazione).

Dopo l’insediamento della Giunta, è stato deliberato lo staff del Sindaco: ne fanno parte Claudio Bringhen (che si occuperà di Commercio, Attività produttive e Biblioteca), Piero Massoglia (Manutenzioni, Decoro Urbano, Ecologia), Luca Quacchia (Politiche agricole, Comunicazione, Distretto del cibo) ed Elisa Visentin (Consiglio comunale dei ragazzi, Arredo urbano, Biblioteca).

Un’altra figura inedita, il presidente del Consiglio, sarà rivestita da Matteo Cavoretto, attivo nella Ricerca dei bandi, la Promozione del territorio e l’Ambiente.

Una capillare suddivisione di compiti spetta ai consiglieri Simona Frate (Associazioni, Enogastronomia, Agricoltura, Benessere degli animali), Paolo Ganio (Comunicazione, Digitalizzazione, Cimitero, Viabilità, Ecologia) Roberto Natale (Sport, Giovani, Risorse umane, Manifestazioni, Rapporti con la Città Metropolitana) e Andrea Pessione (Rapporti con Campagnola, Ivozio e San Germano, Cimitero di San Germano, digitalizzazione e ciber security).

All’opposizione siedono Marco Origlia, Liliana Blasutta, Federico Fiorina e Manlio Muggianu.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031