Bolletta, CVA ritocca l’offerta fissa e ne aggiunge una variabile

Bolletta, CVA ritocca l’offerta fissa e ne aggiunge una variabile
Pubblicato:
Aggiornato:

Sono state presentate martedì scorso, 16 aprile, le nuove proposte tariffarie per gli utenti valdostani di Cva Energie.

«L’offerta a prezzo fisso CVA7 - si legge in una nota - era stata lanciata nel mese di settembre 2023, in coda allo shock energetico che aveva destabilizzato il mercato dell’energia. In quella fase storica, la tariffa proposta era la più conveniente a costo bloccato sul mercato, oltre ad essere l’unica a proporre una durata contrattuale per il cliente di 7 anni, a fronte di una media delle proposte dei competitors di 12 mesi. In una logica di attenzione per i propri clienti, al fine di cogliere le opportunità di una possibile stabilizzazione dei prezzi nei mesi a seguire, CVA Energie aveva inserito nella proposta contrattuale la possibilità di introdurre modifiche migliorative, qualora il mercato si fosse stabilizzato».

I mesi che sono seguiti sono stati caratterizzati da uno scenario normativo e di prezzi incerti, in ragione soprattutto del termine dei servizi di tutela che impongono un progressivo passaggio al mercato libero e delle gare di assegnazione che ne sono derivate. «Per tale ragione CVA Energie ha preferito attendere sinora per la definizione di una proposta di fornitura a prezzo variabile destinata al mercato valdostano».

Le offerte a prezzo fisso CVA7 e CVA setteAnni Sicura, destinate alle prime case ed alle pertinenze, rimarranno attive ma il corrispettivo per la materia energia verrà ridotto da 0,1193 €/KWh a 0,0987 €/KWh.

Il nuovo prezzo sarà effettivo a partire dal 1° giugno 2024 con adeguamento automatico, senza alcuna necessità di intervento da parte del cliente che ha già sottoscritto questa tipologia contrattuale.

I nuovi clienti che sottoscriveranno l’offerta prima di tale data, pagheranno il corrispettivo di 0,1193 €/KWh fino al 30 maggio e passeranno anch’essi in automatico a 0,0987 €/KWh dal 1° giugno.

La novità è l’offerta a prezzo variabile CVA easyFlex destinata alle prime case delle utenze valdostane. Il costo di commercializzazione è azzerato e viene applicato uno sconto mensile in bolletta di 80 euro l’anno (6,67 euro al mese).

L’offerta sarà sottoscrivibile per i nuovi clienti a partire dal 15 maggio mentre per le utenze in CVA7 che desiderassero esercitare il cambio di offerta, l’adesione sarà possibile da sabato 1° giugno.

«Le nuove proposte commerciali sono state pensate con lo scopo di agevolare i clienti valdostani ma anche di sostenere il passaggio a CVA Energie delle famiglie ancora in maggior tutela».

I clienti possono confrontare la spesa annua risultante dalle diverse offerte commerciali presenti nel mercato libero in base al proprio consumo effettivo, utilizzando il Portale Offerte Luce e Gas www.ilportaleofferte.it.

«Si conferma la flessibilità a favore dei clienti CVA ENERGIE del contratto CVA 7, che comporta un impegno da parte del fornitore a mantenere il prezzo fisso per 7 anni, mentre consente ai propri clienti di recedere dal contratto in qualunque momento, senza oneri a loro carico, comunicando tale volontà a CVA Energie Mercato Libero, via Stazione 31, 11024 Châtillon, in forma scritta tramite raccomandata A/R oppure tramite PEC alla mail cvaenergiesrl@pec.cvaspa.it, con un preavviso massimo di 1 mese, dal ricevimento della comunicazione di recesso da parte di CVA Energie stessa».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031