Dal giornale

Bocce Nus: due nuovi acquisti e nove conferme per la serie A

Bocce Nus: due nuovi acquisti e nove conferme per la serie A
Dal giornale 31 Dicembre 2022 ore 02:08

Salvarsi il prima possibile evitando di avere meno di 4 punti dall'ultima delle 10 protagoniste del prossimo campionato di serie A per evitare i playout e la sola retrocessione e poi puntare a ben figurare tra le inseguitrici delle grandi favorite che ancora una volta saranno Brb Ivrea, La Perosina e Gaglianico. E' questo il credo comune in casa Nus del presidente Renato Dalla Zanna, degli allenatori di terzo livello Elio Brunier e Paolo Marjolet, del manager storico Pietro Biscardi e di tutto lo staff dirigenziale di una squadra che a Saint-Vincent da domenica 21 gennaio, quando riceverà il Gaglianico, affronterà una nuova avventura nella massima categoria dopo la fondazione nel 1957, la storica promozione del luglio 2021 e la bella prestazione in sesta fila nell'ultimo torneo di A. Le avversarie in un campionato a 10 squadre saranno le piemontesi Auxilium Saluzzo, Brb Ivrea e La Perosina, la ligure Chiavarese, le venete Noventa e Marenese e le friulane Quadrifoglio Fagagna e Codroipese (ex Maxim). A livello di rosa è partito per San Bernardo Alberto Balmamion e sono arrivati dal Rosta gli ex Nitri Simone Faustini e Stefano Pavan. Rinnovato inoltre il prestito dalla Brb Ivrea dell'azzurro di Chatillon Mattia Falconieri, sono stati confermati Mattia Mana, Guido Ducourtil, Daniele Chadel, Marco Hugonin, Emanuele Soggetti, Claudio Gassino, Mario Suini e Dario Rossatto. E' un organico di tutto rispetto che può anche nel 2023 figurare nella top ten del settore volo delle bocce in Italia.

Al Le Carreau il “Trofeo CNA” di Santo Stefano

L'annata bocciofila si è chiusa con il “Trofeo CNA” vinto a Santo Stefano dal Le Carreau con Luca Licata, Cesare Grappein e Sergio Imperial che hanno superato nettamente in finale 13 a 2 il Quart di Emilio Cerise, Luca Fongaro e Fabrizio Chabloz. Nella gara organizzata lunedì scorso, 26 dicembre, dalla Bocciofila Quart ad Aosta al “Giusto Grange” con 15 terne BCD partecipanti agli ordini dell'arbitro Andrea D'Alonzo, in semifinale il Quart ha sconfitto 13 a 10 l'Aostana di Flavio Bullari, Alessio Benvenuto e del presidente regionale Fib Mauro Mongiovetto, mentre il Le Carreau si è imposto13 a 8 sul Fénis di Mauro Berguet, Camillo Moussanet e Walter Verthuy.

Mattia Falconieri vince a Chieri

Giovedì 29, a Chieri Mattia Falconieri si è aggiudicato, con Pierluigi Cagliero, per la Brb Ivrea la gara a coppie AC o BB. Il giovane di Chatillon, che tornerà a giocare in campionato in prestito al Nus in serie A, e il suo compagno del club campione d'Italia si sono imposti 13 a 7 sulla Chierese di Simone Ariaudo ed Angelo Masera.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031