Dal giornale

Bocce, l’Aostana torna in serie A2 Annunciato il ritorno di Carlo Negro

Bocce, l’Aostana torna in serie A2 Annunciato il ritorno di Carlo Negro
Dal giornale 21 Maggio 2022 ore 06:18

Con una superlativa prestazione sabato scorso, 14 maggio, a Loano l'Aostana ha sconfitto per 14 a 9 l’Albese e con il Fossone di Carrara (12 a 10 ai cuneesi dell'Envie) ritorna in serie A2 con una bella promozione. Equilibrati i primi 2 periodi terminati sul 4 a 4 e 8 a 7 con i successi di Luigi Girola nell'individuale, della terna Claudio Storto-Domenico Pizzolla-Alessandro Durand, di Emilio Cerise con bonus nel tiro progressivo e partendo dall'8 a 7 sono arrivati nella terza fase i successi delle coppie Alessandro Durand-Luigi Girola e Luigi Cericola-Leo Bianquin e della terna Claudio Storto-Viviano Gassino-Mauro Mongiovetto. E' poi stata festa grande per tutto il gruppo guidato dal presidente Leo Bianquin e dal direttore sportivo Mario Favre che ha già annunciato l'arrivo per la prossima stagione di Carlo Negro dal Mondovì, già giocatore dell’Aostana.

Nella finale i toscani del Fossone hanno poi superato 5 a 3 gli aostani, in una gara che di fatto non serviva a nulla, visto che entrambe giocheranno in A2.

Esordio dell’Italia

di Roberto Favre

A Montelimar domenica è finita in pareggio 39 a 39 la sfida tra Italia e Francia che segnava il debutto da commissario tecnico dell'aostano Roberto Favre. Alla luce dell'inaspettato quanto spettacolare pareggio, Francia e Italia si sono accordate per dare un vincitore all'amichevole di lusso. Lo hanno fatto spareggiando su 4 tiri al pallino e 4 accosti nel cerchio. Gli azzurri sono andati a segno 2 volte, mentre i francesi hanno realizzato 4 punti.

“Memorial Claudio Bredy”

Domenica scorsa, 15 maggio, a Saint-Vincent per il “Memorial Claudio Bredy” 18 coppie della categoria CD hanno voluto ricordare l'ex segretario della bocciofila di casa. A vincere è stata la presidente Susy Vout con Diego Contardo per 12 a 9 sul marito Giancarlo Duce con Luigi Benincasa. Terzi si sono classificati il Fénis con madre e figlio Wilma Vetticoz e Manuel Pont, sconfitti dai secondi classificati, e la Quassolese con Claudio Juglair ed Enrico Monetta, superati in semifinale dai vincitori. Ha arbitrato Eugenio Verthuy.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930