Dal giornale

Bilancio positivo per il Festival internazionale della Nuova Danza di Aosta

Dal giornale 14 Maggio 2022 ore 15:03

Si è conclusa domenica 8 maggio la sesta edizione di T*Danse - Danse et technologie il Festival internazionale della Nuova Danza di Aosta, diretto da Marco Chenevier e Francesca Fini e a cura di TiDA - Teatro Instabile di Aosta, presieduta da Alessia De Donno, nella Cittadella dei Giovani di Aosta, diretta da Jean Frassy. L’edizione 2022, entrata a far parte del progetto di rete “Tracce”, ha ricevuto il contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore) nell’ambito del bando “Art-Waves. Per la creatività, dall’idea alla scena” e realizzata inoltre con il sostegno del Consiglio Valle, con il contributo di Fondazione Crt nell’ambito del bando “Not&Sipari” e con il patrocinio del Comune di Aosta. Da martedì 26 aprile a domenica 8 maggio, nella Cittadella dei Giovani e in altri luoghi di Aosta si sono avvicendati più di 20 eventi multidisciplinari in 2 settimane di programmazione, 8 tra spettacoli di danza e performance, 6 masterclass, 23 tra artisti performativi, coreografi e danzatori, 10 i tutor dell’alternanza scuola-lavoro attivati con il Liceo Artistico, Classico e Musicale, 83 gli studenti coinvolti, provenienti da 5 classi e divisi in 7 gruppi, 259 i biglietti venduti durante le 4 serate di spettacolo da mercoledì 4 a venerdì 7 maggio. Domenica 8 maggio, grandissima è stata la partecipazione del pubblico alla Maratona delle scuole valdostane, alla T*Battle, quest’anno in versione “Kids” e “Open”, alla presentazione della performance in Cortile “Il Corpo Utopico” condotto da Francesca Cinalli e Paolo De Santis, con la partecipazione dei giovani performer di Campi Creativi - Tecnologia Filosofica di Torino. La cerimonia finale si è poi svolta in Teatro, dove si sono alternate le proiezioni che hanno documentato gli esiti del laboratorio “Il Corpo Utopico”, il video elaborato dagli allievi dell’alternanza scuola-lavoro guidati dal videoartista Fabio Massimo Iaquone, e la premiazione degli Igers T*Danse, con gli studenti del progetto #comunicadanzaAOSTA di Simone Pacini, fondatore di “fattiditeatro”, che da 4 anni coordina il progetto di formazione con gli studenti a T*Danse attraverso il “social media storytelling”. La giuria composta da Marco Chenevier, Simone Pacini, Alessia Pinto membro TiDA - Teatro Instabile di Aosta, Renata Savo responsabile Ufficio stampa e comunicazione di T*Danse e presieduta da Fabio Massimo Iaquone, ha decretato vincitrice del Contest degli Igers T*Danse Aïka Émilie Lucat.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930