Dal giornale

Bene la prima sagra dello “street food” a Champdepraz: si spera di ripeterla

Bene la prima sagra dello “street food” a Champdepraz: si spera di ripeterla
Dal giornale 11 Giugno 2022 ore 14:14

Si è tenuta da venerdì 3 a domenica 5 giugno scorsi la sagra dello “street food” con musica dal vivo, organizzata dalla Pro Loco di Champdepraz, in collaborazione con l’associazione AostaE20. In località Les Sales sono stati allestiti circa 20 stand, che dalle 10 alle 2 di notte hanno proposto golosità dolci e salate. Tra gli eventi collaterali, la serata di venerdì è stata dedicata ai coscritti 2004 di Champdepraz e di Montjovet, ai quali si sono aggiunti quelli delle classi 2002 e 2003 che, a causa del Covid, non avevano potuto festeggiare negli anni precedenti, con il Dj torinese Max Zabayano. Sabato sera il padiglione, predisposto dall’Amministrazione comunale, ha ospitato il Party Time, mentre domenica 5, dopo la Messa, nell’ambito dell’Assemblée régionale de Chant Chorale e in occasione della festa patronale di La Fabrique e Les Sales, si sono esibiti il Coro Verrès, il Coro Mont Rose - che hanno cantato anche in chiesa - e il gruppo folkloristico Li Tsoque de Ayas. In serata gran finale sul palchetto con il concerto della rock band La Kagnara che ha proposto delle cover rock.

«Sono molto soddisfatto sia dell’evento che dell’impegno del direttivo della Pro Loco. - dichiara il presidente Alessandro Chivino, che ha registrato un buon afflusso di persone nei 3 giorni, nonostante il meteo non sempre clemente - Ringrazio il sindaco Monica Cretier e auspico che si possa riproporre la sagra anche l’anno prossimo». Domenica mattina si è tenuto infine un mercatino artigianale con 22 banchetti. «Il paese ha risposto bene e sono venuti a trovarci anche dai Comuni limitrofi» conclude Alessandro Chivino.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930