Batailles des chèvres: Bandiera, Chance e Caprice regine della penultima eliminatoria primaverile

Batailles des chèvres: Bandiera, Chance e Caprice regine della penultima eliminatoria primaverile
Pubblicato:
Aggiornato:

Erano 74 le capre - di proprietà di 20 allevatori - che sono scese in campo domenica scorsa, 26 maggio, a Introd in occasione della penultima eliminatoria primaverile del concorso regionale delle batailles des chèvres. In prima categoria si è imposto il capo più pesante, Bandiera dei Frères Vuillermin di Brusson, che in finale ha fatto valere i suoi 85,5 chilogrammi contro Belva di Marco Fragno di Charvensod. Terzo posto per Brenva di Manuel Vittaz di Introd e per Grappeun di Nikolas Abram di Doues. Quinte Mora, ancora di Nikolas Abram, e Stambeck dei Fratelli Colosimo di Villeneuve.

Chance di Cristina Rosset di Morgex ha vinto in seconda categoria con in seconda posizione Moretta di Etienne Naudin di Introd. Si è concluso in semifinale il concorso di Tic Tac di Manuel Vittaz di Introd e di Tzamos della società Cornaz-Chabod di Verrayes; quinto posto per Avana di Ilenia Boch e per Monella di Alex Chamois di Nus.

In terza categoria successo per Caprice della società Cornaz-Chabod che nella battaglia per il bosquet ha avuto la meglio su Radler di Denis Voyat di Introd. Terze due capre di Ilenia Boch: Maui e Piper. Hanno staccato un pass per la finale di domenica 27 ottobre all’arena Croix-Noire di Aosta grazie al quinto posto anche Moretta di Arianne Marredda di Oyace e Ktm di Ilenia Boch. Le regine hanno ricevuto in premio dei palchi di stambecco offerti dal Parco del Gran Paradiso.

Nell’ambito della battaglia si è inoltre tenuto un concorso di becchi con premi per Alex Chamois di Nus (per gli esemplari giovani) e per Cristina Rosset di Morgex (per quelli vecchi).

L’ultima battaglia primaverile è in calendario domenica prossima, 9 giugno, a La Thuile.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031