Azione Cattolica verso l’Assemblea diocesana Appuntamento a Saint-Pierre

Pubblicato:
Aggiornato:

«Testimoni di tutte le cose da lui compiute» è il tema della XVIII^ assemblea diocesana di Azione Cattolica in programma domenica prossima, 4 febbraio al Priorato di Saint-Pierre.

Sarà l’occasione per progettare il prossimo triennio sulla base delle verifiche e delle proposte avanzate a livello parrocchiale/interparrocchiale, delle sollecitazioni pervenute dall’Associazione nazionale e dalla chiesa locale e di quanto verrà condiviso quel giorno. L’assemblea sarà, inoltre, il momento in cui tutti i delegati esprimeranno il proprio voto per eleggere i futuri componenti del Consiglio diocesano.

Iscrizioni entro lunedì prossimo, 29 gennaio, presso il proprio presidente parrocchiale oppure scrivendo a segretarioazionecattolica@gmail.com.

Il programma della giornata: alle 9.30 le lodi, alle 10 inizio dei lavori con gli interventi dei delegati regionali dell’Azione Cattolica Piemonte e del Centro Nazionale, della presidente diocesana e dei responsabili di settore, quindi il dibattito. Alle 12 toccherà a monsignor Franco Lovignana, vescovo di Aosta. Dalle 12.30 alle 14.30 apertura del seggio, alle 13 il pranzo con l’asta delle torte preparate dai soci. Alle 15.20 la proclamazione degli eletti e alle 15.30 eucarestia presieduta dal Vescovo.

Tra ottobre e dicembre le Associazioni territoriali di base-Atb hanno convocato le rispettive assemblee elettive per rinnovare il consiglio parrocchiale ed eleggere i delegati all’assemblea diocesana elettiva.

Domenica 4 febbraio l’assemblea diocesana elettiva procederà ad eleggere il Consiglio Diocesano. Il nuovo Consiglio voterà una terna di nomi, tra i quali il Vescovo sceglierà il nuovo presidente diocesano. Successivamente, il Consiglio eleggerà i vice presidenti e i responsabili Azione Cattolica Ragazzi, il segretario e l’amministratore.

La presidenza diocesana parteciperà all’assemblea regionale in calendario domenica 17 marzo 2024 per l’elezione del Collegamento regionale Piemonte-valle d’Aosta.

Il Presidente diocesano e due soci parteciperanno all’Assemblea Nazionale che si svolgerà da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2024 per l’elezione del Consiglio nazionale. Il Consiglio nazionale, a sua volta, formulerà una terna di nomi tra i quali la Conferenza Episcopale Italiana sceglierà il nuovo Presidente nazionale. In seguito, il Consiglio nazionale provvederà ad eleggere gli altri componenti della Presidenza nazionale.

Intanto questi sono i presidenti parrocchiali eletti nelle scorse settimane ed in carica per i prossimi tre anni: Odilla Boson per l’Associazione territoriale di base-Atb San Sulpizio ad Arvier, Silvia Bertolin per l’Atb San Maurizio e Sant’Eustachio a Sarre, Sabrina Favre per l’Atb San Giovanni Battista e Santo Stefano ad Aosta, Massimo Liffredo per l’Atb di San Lorenzo ad Aosta, Massimo Mancini per l’Atb di Saint-Martin-de-Corléans e Immacolata ad Aosta, Jean Paul Gorret per l’Atb Sant’Ilario di Nus, Roberta Allera Longo per l’Atb San Pietro in Châtillon e San Vincenzo in Saint-Vincent e Francesca Yon per l’Atb San Pietro in vincoli di Donnas.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031