Aygreville salvo sul filo di lana in Eccellenza Charvensod, pareggio che fa «slittare» il sogno

Aygreville salvo sul filo di lana in Eccellenza Charvensod, pareggio che fa «slittare» il sogno
Pubblicato:
Aggiornato:

Finisce con una sconfitta, l’ennesima, la stagione del Pont Donnas Hône Arnad Evançon in serie D, con una retrocessione in Eccellenza ormai certa da un paio di turni. Il bilancio è indubbiamente negativo: 22 punti, 5 vittorie (l’ultima alla prima di ritorno con il Derthona il 7 gennaio), 7 pareggi e 26 sconfitte (14 nel girone di ritorno, con soli 6 punti incamerati), 24 gol fatti e 80 subiti, ultimi nella graduatoria insieme al Borgosesia di mister Roberto Cretaz.

A Montjovet contro la Sanremese finisce 3-1 per i liguri che vanno in vantaggio dopo 12 minuti dall’inizio, con Vassallo. Nel secondo tempo, al 48’ e al 51’ in soli 3 minuti Spatari mette a segno una doppietta, portando i valdostani sotto di 3 reti. A 4 minuti dalla fine Doratiotto accorcia le distanze per il definitivo 3-1.

Eccellenza

Arriva sul filo di lana, con la notizia che il Città di Cossato ha sconfitto 2-1 la Pro Eureka al 91’ grazie a un gol da centrocampo di Canton (i settimesi avevano pareggiato al 90’), la salvezza per l’Aygreville. I valdostani restano in Eccellenza grazie alla classifica avulsa, senza passare dai play out, nonostante la sconfitta nell’ultima di campionato ad opera dell’Alpignano (1-0, gol di Piotto nel primo tempo sugli sviluppi di un corner) che con questi 3 punti evita la retrocessione diretta (in Promozione ci va lo Stresa) guadagnandosi i play out.

Con 32 punti, l’Aygreville resta all’11° posto a pari merito con Alicese Orizzonti e Pro Eureka, davanti alle piemontesi in classifica grazie agli scontri diretti.

Ora la dirigenza delle Aquile e mister Alberto Rizzo (subentrato poco meno di 2 mesi fa a Matteo Pasteris) discuteranno della rosa del prossimo anno e del rinnovo.

Promozione

La Fermanelli band incassa il secondo pareggio consecutivo e, a una partita dal termine del campionato, rischia di allontanare il sogno play off. Domenica scorsa è stato 2-2 con il Cafasse Balangero, le reti dei gialloblu portano le firme del solito Thomain e di Gentili. I valdostani terminano l’incontro in nove per le espulsioni di Sterrantino (somma di ammonizioni) e di Ferrarese. Domenica a Charvensod arriva il Barcanova per l’ultima stagionale, con un orecchio al risultato tra Lucento e Rivarolese, dirette concorrenti nella corsa per un posto negli spareggi promozione. Chi il salto in Eccellenza l’ha ottenuto è il Quincitava, che domenica scorsa ha regolato 4-0 il Gassino (doppietta di Zoppo, reti di Sabolo e Vergano) conquistando appunto la promozione con una giornata di anticipo.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031