Dal giornale

Assunzione di personale, via libera dal Comune alle selezioni esterne per incrementare l’organico della Polizia Locale

Assunzione di personale, via libera dal Comune alle selezioni esterne per incrementare l’organico della Polizia Locale
Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 07:31

La Giunta comunale ha adottato una deliberazione con gli indirizzi per garantire il supporto tecnico e organizzativo e l’espletamento di procedure selettive per dotare il Comune di Aosta di nuovo personale. In particolare, il provvedimento, a partire dal piano assunzioni 2020 inserito nella programmazione triennale 2020-2022 del fabbisogno delle risorse umane approvato dal precedente esecutivo da cui risultano ancora da assumere alcune figure professionali dalla programmazione del 2019, dà mandato al Servizio gestione risorse umane e sicurezza sul lavoro di affidare a un soggetto terzo il servizio di supporto tecnico e organizzativo per l’espletamento in via prioritaria dei concorsi per 2 funzionari amministrativi con competenze giuridico-amministrative categoria D e 4 agenti di Polizia Locale categoria C1, nonché, subordinatamente alla disponibilità finanziaria dell’Ente, per l’espletamento successivo dei concorsi per un funzionario archivista categoria D e un funzionario categoria D di Polizia Locale. La scelta di ricorrere a un soggetto terzo è stata presa per 2 ordini di motivi. Innanzitutto perché all’interno dell’ente non sono attualmente presenti professionalità qualitativamente e quantitativamente adeguate per l’espletamento delle procedure concorsuali in quanto l’Amministrazione regionale bandisce procedure selettive pubbliche uniche per la copertura di posti disponibili anche per gli altri enti del comparto unico. In secondo luogo perché la struttura amministrativa è particolarmente impegnata ad assicurare, oltre alle attività ordinarie, anche le attività straordinarie connesse alla gestione dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. «Con questo provvedimento - commenta il sindaco Gianni Nuti - poniamo le basi per migliorare il funzionamento della macchina amministrativa in un periodo in cui, più che mai, i cittadini hanno bisogno di risposte chiare e rapide alle loro istanze, ma soprattutto attraverso l’assunzione di 5 unità di personale per il Corpo associato di Polizia Locale diamo una risposta concreta alle richieste di maggiore sicurezza, anche solo percepita, e controllo del territorio, oltre che della circolazione, da parte dei cittadini».

Con la determina dirigenziale numero 778 il servizio di supporto tecnico e di organizzazione per l’espletamento delle procedure selettive è stato affidato alla ditta Metodo con sede ad Arenzano, in provincia di Genova, per un impegno di spesa complessivo pari a 29.280 euro, e alla ditta Ales di Selargius, in provincia di Cagliari, per un importo di 12.200.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031