“ArteNumero. Gli artisti e il numero tra XX e XXI secolo” al Museo Archeologico Regionale

Pubblicato:
Aggiornato:

Sarà inaugurata martedì prossimo, 18 giugno, alle 18, nel Museo archeologico regionale di Aosta la mostra "ArteNumero. Gli artisti e il numero tra XX e XXI secolo". La rassegna volge uno sguardo sul panorama dell'arte degli ultimi sessant’anni attraverso l'utilizzo del numero. Oltre settanta opere di importanti artisti italiani e internazionali divise in cinque sezioni in un percorso trasversale che attraversa linguaggi, tematiche, pensieri della storia in cui il numero diviene momento fondamentale di riflessione per l'artista e per l'osservatore.

La mostra resterà aperta fino a domenica 20 ottobre. Tra le opere esposte spiccano quelle di On Kawara, Luca Pancrazzi, Elena Modorati, Alighiero Boetti, Franco Vimercati, Roman Opalka, Carlo Valsecchi, Daniela Comani, Piero Manzoni, Elisabeth Scherffig, Antoni Tàpies, Elisabetta Casella, Joseph Kosuth, Pietro Bologna, Peter Dreher, Paolo Pessarelli, Edward Kienholz, Cioni Carpi, Andrea "Bobo" Marescalchi, Ed Ruscha, Ugo Nespolo, Luigi Ghirri, Maurizio Nannucci, Robert Tiemann, Hanne Darboven, Mimmo Iacopino, Vincenzo Merola, Bernar Venet, Mel Bochner, Laura Grisi, Mario Merz, Vincenzo Agnetti, e Beatrice Pasquali.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031