Arrivati duemila giocatori per i Campionati Italiani stecca

Pubblicato:
Aggiornato:

Dal 1958 Saint-Vincent è indiscutibilmente diventata la “mecca” del biliardo sportivo con il Gran Premio di Goriziana di novembre e con i Campionati Italiani che portano per quasi 4 settimane più di 2.000 giocatori ed accompagnatori nella cittadina termale. Al Palais di Saint-Vincent da lunedì scorso a domenica 30 giugno quindi si contendono i titoli tricolori nelle varie categorie con 14 scudetti in palio nella stecca 5 birilli, 10 individuali, 3 a coppie. Il clou sarà sabato 29 con la finale Nazionale Pro, sabato 29 e domenica 30 è prevista la poule conclusiva del campionato di società e nelle ultime giornate il torneo paralimpico con 12 protagonisti.

Subito sono scesi sui tavoli del Palais 148 giocatori di Terza categoria che si aggiungono ai 256 già qualificati. Mercoledì 19 è toccato ai 225 Seconda categoria da sommare ai 256 già qualificati, domani - domenica 23 - a 235 iscritti di Prima più i 256 aventi diritto, lunedì 24 e martedì 25 giocheranno 24 coppie, martedì 116 Master e partirà il cammino dei Nazionali Pro, i big della stecca. Sono 16 i portacolori dello Snooker Aosta in gara ai quali si aggiungono Luca Di Pane Masi nei Master e Guido Baldanzi in Prima tesserati a Biella e Torino: giocano a Saint-Vincent in Prima categoria Antonio Manna e Giorgio Timpano, in Seconda Domenico Giordano, Sergio Neri, Stefano Menchini, Giuseppe Arieta, Franco Anastasio, Giorgio Carlorosi, Francesco Congedo, Olivio Jeantet, Erio Spalla e Paolo Zappia, in Terza categoria Vittorio Pesa, Loris Peaquin, Angelo Milleret ed Emiliano Mereuta.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031