Dal giornale

Arrampicata, Nicolas Charbonnier e Ivan Vuillermoz argento

Arrampicata, Nicolas Charbonnier e Ivan Vuillermoz argento
Dal giornale 16 Aprile 2022 ore 05:05

Ormai è una piacevole costante, quella degli ottimi risultati dei valdostani nelle varie gare piemontesi. Così è stato anche sabato scorso, 9 aprile, al Centro di Arrampicata Torino dove si è disputata la prova di Macro Area per la specialità Lead. A darsi battaglia i ragazzi delle categorie Under 16, 18 e 20, con 7 nostri atleti che hanno offerto delle prestazioni di alto livello riuscendo a conquistare il podio, nelle rispettive categorie di appartenenza, in ben 3 occasioni.

I piazzamenti più importanti sono giunti dal settore maschile e il bottino evidenzia 2 argenti e 1 bronzo. Tra i più giovani ancora protagonista Michael Fassino del Climbing House di Verrés che ha confermato di essere tra i più promettenti della sua età: terzo posto per lui, dopo una qualifica con altri 5 tutti in grado di raggiungere il Top in entrambe le run, poi nella finale a 6, si staccavano sugli altri i torinesi Martino Catanzariti e Federico Scarcipino, con Fassino che raggiungeva 30+ e solo grazie alla salita più rapida si garantiva il podio. In campo femminile, sempre tra le under 16, ha chiuso il proprio impegno in nona posizione la termale Claire Charbonnier dell’Oasi Vertical che nelle 2 prove ha raggiunto le prese 26 e 11+.

Tra gli under 18, molto bene si è comportato Nicolas Charbonnier dell’Oasi che dopo avere superato lo sbarramento della qualifica (19+, 36) come terzo, in finale è riuscito a migliorarsi, con il secondo posto raggiungendo la presa 22+, preceduto soltanto da Stefano Magnoni. Non altrettanto bene la compagna Camilla Armaroli che ha sfiorato la finale, come settima nelle 2 run a disposizione (25+, 15), con ottava Margot Savoye (11+, 15+).

Nella gara under 20, si è distinto Ivan Vuillermoz dell’Oasi Vertical, bravo in qualificazione, con il terzo posto (Top, 36) e poi nella finale a 6, il giovane di Saint-Marcel a raggiunto quota 37+, che gli ha permesso di ottenere la seconda posizione, appena sotto al vincitore Giovanni Giachino alla presa 38. Nono posto per Antonio Charrere con un doppio 14 in qualifica.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè