Dal giornale

Approvato il progetto definitivo di protezione dalla caduta massi a La Bedeugaz di Saint-Denis

Dal giornale 18 Giugno 2022 ore 10:22

Durante la seduta di lunedì scorso, 13 giugno, la Giunta regionale ha approvato il progetto definitivo degli interventi di protezione da caduta massi dalla parete rocciosa in località Bedeugaz, nel Comune di Saint-Denis.

«Si tratta di un intervento da lungo atteso e che, grazie ai fondi stanziati dal Ministero della Transizione Ecologica, con decreto del 24 novembre 2021, potrà vedere l’avvio dei lavori a partire dal prossimo inverno. - dichiara l’assessore alle opere pubbliche e Territorio Carlo Marzi - L’intervento risulta strategico in quanto permetterà, attraverso la protezione dell’abitato, di proteggere anche la ferrovia Chivasso-Aosta e la Statale 26. Proprio per tale motivo, nell’ambito di un accordo tra Regione e Rete Ferroviaria Italiana stipulato dall’Assessorato dell’Ambiente e Trasporti nel 2020, Rete Ferroviaria Italiana eseguirà a proprio carico un secondo intervento complementare di mitigazione del rischio il cui inizio è previsto nell’autunno». Il progetto prevede la realizzazione di barriere paramassi ad elevato assorbimento di energia, a difesa dell’abitato di La Bedeugaz, in zone ad elevata pericolosità per rischio di caduta massi. Per la realizzazione delle opere, il progetto prevede un importo complessivo di 1 milione 153mila euro. «Grazie alla collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana - aggiunge Carlo Marzi - abbiamo potuto ottenere una notevole riduzione dell’impegno finanziario a carico della Regione e, nel contempo, aggiungiamo un nuovo intervento alla strategia per la mitigazione del rischio lungo le arterie che collegano Aosta alla Bassa Valle».

«Questo intervento si somma ai 2 approvati il lunedì precedente sulle strade regionali 8 e 45, ai lavori sulla Strada regionale nel Comune di Antey-Saint-André e alla procedura di Intesa per l’intervento sulla S.R. 45 della Val d’Ayas, con i Comuni di Verrès e Challand-Saint-Victor. - si legge in una nota della Regione - I lavori sulla Regionale 8 di La Magdeleine ad Antey-Saint-André completano l’allargamento della carreggiata e il miglioramento della sicurezza: si avvieranno sin da subito le procedure per l’affidamento dei lavori che potranno iniziare entro il corrente anno, per una spesa complessiva di 585mila euro».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930