Aperti alla circolazione tredici nuovi tratti della pista ciclabile

Pubblicato:
Aggiornato:

Sono stati aperti alla circolazione 13 nuovi tratti della rete ciclabile «Vélo c'è» consegnati nei giorni scorsi al Comune dall'impresa che sta conducendo i lavori del progetto «Aosta in bicicletta«.

I nuovi tracciati percorribili dai ciclisti (in attesa nel periodo autunnale del completamento delle opere "a verde" e di alcune lavorazioni da perfezionare) sono quelli di corso Ivrea (foto), via Clavalité, via Binel, corso Lancieri d'Aosta, viale della Pace via Kaolack, via Dalla Chiesa, via Crétier, via Tour du Pailleron, via Matteotti, via Cerlogne e via Torre del Lebbroso.

I tracciati sono, a seconda dei casi, su corsia riservata e in percorso promiscuo con i pedoni o con le auto.

La lunghezza complessiva dei nuovi percorsi è di 3,2 chilometri, pari a poco più del 20 per cento dell'intera nuova rete ciclabile. Con i tratti che erano stati aperti a fine maggio «Vélo c'è Aosta» è ora completa per circa la metà dell'estensione complessiva di 15 chilometri, cui si aggiungono gli 8 già disponibili prima dell'avvio del progetto «Aosta in bicicletta», per un totale di 23 chilometri.

I tratti di via Binel, corso Lancieri d'Aosta, via Kaolack e via Dalla Chiesa consentono ora, in connessione con i tratti oggetto della precedente consegna, di collegare senza soluzione di continuità corso Battaglione Aosta (e quindi la zona del Quartiere Cogne a Ovest e il centro cittadino attraverso piazza della Repubblica a Est), con il percorso ciclo-pedonale lungo la Dora Baltea («Vélodoire») e con l'area della telecabina Aosta-Pila.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930