Aperitivi filosofici, l’ultimo incontro al Convitto Chabod

Aperitivi filosofici, l’ultimo incontro al Convitto Chabod
Pubblicato:
Aggiornato:

Gli Aperitivi filosofici sono l’occasione per far incontrare gli studenti dei licei della Valle d’Aosta e permettere loro di scambiare discussioni ed esperienze. L’ultimo incontro di quest’anno scolastico si è svolto martedì scorso, 25 giugno, nella Sala conferenze del Convitto Chabod di Aosta, guidato dall’anima del progetto, la professoressa Giovanna Ceresola, e alla presenza della sovraintendente agli studi Marina Fey.

«Abbiamo condiviso le lezioni preparatorie ai diversi concorsi nazionali - ha spiegato Giovanna Ceresola - e coinvolto studenti del Liceo Maria Adelaide, del Liceo classico, artistico e musicale, del Liceo scientifico e linguistico Bérard e dell’Isiltep di Verrès. Il tema di quest’anno era il tempo, che chi ha partecipato ai concorsi ha sviluppato con monologhi o con video realizzati con videocamere o telefonini, trovando soluzioni originali». I video e i monologhi, registrati per le Romanae disputationes e per le Olimpiadi di filosofia sono stati realizzati da Gaëlle Raga e Geremia Guglielmin del Liceo Bérard, dal gruppo composto da Igor Caserta, Emilie Mus, Mikail Dubov e Kristel Hida e dal gruppo formato da Gaia Carcereri, Annalisa Baleste e Noelle Fary del Liceo Regina Maria Adelaide con Giampiero Givigliano e Matias Colajanni per i monologhi e dal gruppo di Gabriele Savoretti, Chiara Paggi e Aika Lucat del Liceo classico, artistico e musicale.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031