Aosta, gran finale per cori e gruppi folkloristici Iniziato il raduno delle bande musicali a Issime

Aosta, gran finale per cori e gruppi folkloristici Iniziato il raduno delle bande musicali a Issime
Pubblicato:
Aggiornato:

La giornata finale dell’Assemblée des choeurs et des groupes folkloriques valdôtains si terrà domani, domenica 2 giugno, con inizio alle 16, ad Aosta, con i cori e i gruppi folkloristici che si esibiranno nella chiesa di Santa Croce (Chœur Ensemble coraux, Chœur Canto leggero, Les chanteurs du Grand-Combin, Chorale Neuventse, Chœur Viva Voce e Chœur Joie de chanter), in place des Franchises (Chœur Les Dames de la Ville d’Aoste, Chœur Châtel Argent, Chœur Nouvelle Harmonie, Chœur Les Hirondelles, Chœur Chantenvers e Chœur Verrès), in piazza Roncas (Les Notes fleuries du Grand-Paradis, Groupe folklorique Lou Tintamaro de Cogne, Lou Tintamaro de Cogne, Groupe folklorique Lou Tintamaro enfants di Cogne, Coro Saint Vincent, Groupe folklorique La Gaie Famille de Charvensod e Le Grand Petit Choeur de Cogne), in piazza della Cattedrale (Chœur La Manda, Groupe folklorique Louis Cuneaz et Frustapot de Gressan, Chœur Mont Rose, Groupe folklorique La Clicca de Saint-Martin-de-Corléans, Chorale Louis Cuneaz et Frustapot de Gressan, Groupe folklorique No Sein de Sein Vinsein e Coro Penne Nere), alla Porta Pretoria (Coro Sant’Orso, Groupe folklorique Les Badochys, Chorale de Valgrisenche, Groupe folklorique Les Sallereins, Choeur La Vie est belle, Groupe folklorique Traditions Valdôtaines eGroupe folklorique Li Tsoque d’Ayas) e nella piazzetta antistante la chiesa di Sant’Orso (Corale Ccs Crer, Groupe folklorique I Fiour di Moun, Chœur La Vallée du Cervin Jeunes, Groupe folklorique Greschoney Trachtengruppe, Chœur La Vallée du Cervin Adultes, Chœur Singen mit Herz, Coro Monte Cervino Ana e Chœur Le Bourdon du ru Herbal). Alle 19, piazza Chanoux accoglierà i cori e i gruppi folkloristici partecipanti che intoneranno tutti assieme Montagnes valdôtaines. Non a caso sarà presente, per un simbolico passaggio di testimone nell’ambito della rassegna Printems en musique, la Musikkapelle La Lira di Issime, dato che quest’anno è proprio Issime a ospitare il 50esimo Raduno delle bande musicali valdostane con una formula che strizza l’occhio alla tradizione e alla novità.

La manifestazione viene inaugurata oggi, sabato 1° giugno, alle 21, con il concerto della banda organizzatrice, la Musikkapelle La Lira, diretta dal maestro Enrico Montanari. I concerti delle altre 17 bande valdostane riprenderanno lunedì prossimo, 3 giugno, alle 20.45. Ad esibirsi saranno la Banda musicale di Donnas, la Società filarmonica di Fénis e il Gruppo filarmonico Quart. La settimana proseguirà con i concerti della Banda musicale di Aosta, del Corps Philharmonique “La Meusecca” di Sarre e della Filarmonica di Montjovet (martedì 4 giugno, alle 20.45); dell’Associazione filarmonica “Hiboux en musique” di Valpelline, della Banda musicale di Saint-Vincent e della Filarmonica “Alpina” di Hône (mercoledì 5 giugno, alle 20.45); della Banda musicale di Pont-Saint-Martin, della Società filarmonica di Arnad, della Società filarmonica di Verrès e della Banda musicale di Chambave (giovedì 6 giugno alle 20.30); del Corps Philharmonique de Châtillon, della Società filarmonica Regina Margherita di Gaby, della Banda musicale di Courmayeur-La Salle e della Banda musicale “La Lyretta” di Nus (venerdì 7 giugno, alle 20.30). Sabato 8 giugno sarà la volta del gran finale che prevede, dalle 14, la sfilata di tutte le bande musicali per le vie del paese con l’arrivo nella piazza comunale dove è prevista l’esecuzione della marcia convegno, le premiazioni e l’esibizione dei gruppi partecipanti. A partire dalle 20, nell’area verde Tschaffumattu, è previsto uno street food aperto a tutti allietato dal gruppo austriaco “Die Zillertaler Musikanten”.

«È un onore per noi ospitare il 50esimo Raduno delle bande musicali valdostane. - dice il presidente della Musikkapelle La Lira Danilo Frachey - Per questa edizione abbiamo deciso di proporre un format diverso per la giornata finale. Al posto di passare il pomeriggio nei diversi villaggi, le bande si ritroveranno tutte nella piazza. Sarà un’occasione per trascorrere più tempo insieme e condividere la nostra passione per la musica. Questo è secondo noi lo spirito del Raduno. Tutto ciò è stato possibile grazie al prezioso supporto della popolazione che ringrazio per l’impegno nella preparazione del rinfresco che accoglierà le bande. Ringrazio anche i musici della Musikkapelle La Lira per il loro impegno in questi mesi, tutti coloro che ci hanno aiutato a organizzare questo importante appuntamento, la Regione e il Comune per il loro sostegno economico».

Il 50esimo Raduno delle bande musicali valdostane è organizzato dalla Musikkapelle La Lira di Issime con il contributo della Regione Autonoma Valle d’Aosta e del Comune di Issime e con la collaborazione della Fédération des Harmonies Valdôtaines.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031