Aosta e Donnas: prime gare all’aperto

Aosta e Donnas: prime gare all’aperto
Pubblicato:
Aggiornato:

Domani, domenica 14 aprile, si aprirà a Donnas la stagione regionale estiva dell’atletica leggera, con l’Edileco Grand Prix Esordienti, mentre 6 giorni fa nel novarese, a San Pietro Mosezzo, gli atleti della categoria Ragazzi della Cogne hanno preso parte alla prima gara all’aperto e subito è arrivato il nuovo personale di Eleonora Dellio nei 60 metri nella finale vinta in 8”4, dopo essere stata terza nei 60 ostacoli. Nel “Meeting Mercurio” anche Viola Jacquin ha ottenuto il personal best nei 60 15esima in 9"8, con Giorgia Garino 19esima in 10"1 e 11esima nei 60hs in 12"3. Sempre nei 60 metri 20esima Elisabetta Zoja 10"5, 21esima Joan Millet 10"6 e 23esima Noemi Noemi 13"2, che nel peso ha lanciato a 6.32, 11esimo posto con 14esima Viola Jacquin 5.94. Ancora nei 60 Leonardo Renda ha migliorato il suo tempo con 10"1 14esimo ed ha incrementato di 70 centimetri il precedente primato nel peso, nono in 7.23.

“Vivicittà” in centro ad Aosta domani, domenica

Il primo appuntamento del calendario regionale estivo di atletica, insieme agli Esordienti a Donnas, domani - domenica 14 - è in programma ad Aosta, abbinato in tutta Italia come da tradizione. Si tratta di “Vivicittà” sulla distanza di 10 km in un percorso da ripetere 3 volte con partenza da piazza Emile Chanoux alle 9.30, compresa la non competitiva sui 3,3 km. Lo scorso anno i partecipanti furono un’ottantina, con successo dell’azzurro Xavier Chevrier e di Irene Glarey. Le premiazioni dei primi 10 sono previste alle 11.15.

Paolo Albertinelli alla “Milano Marathon”

Nella cornice di piazza del Duomo a Milano, domenica si è svolta la 22esima “Milano Marathon” con il record di partecipazione, 8.545 atleti, tra i quali per la Cogne Paolo Albertinelli che ha concluso i 42,195 km in 4h42’07”, classificandosi 4.706esimo e 426esimo nella categoria SM55.

Master, Emanuele Tortorici e Maria Luigia Belletti campioni italiani di pentathlon lanci, argento per Liana Calvesi

Sabato e domenica scorsi, 8 master dell’Atletica Sandro Calvesi sono stati a Pistoia per i Campionati Italiani Invernali di pentathlon lanci, conquistando 2 titoli tricolori con Emanuele Tortorici e Maria Luigia Belletti, che nella categoria SF90 ha totalizzato 2.019 punti, mentre nelle altre gare femminii sesta Lorella Trabaldo nelle SF60 con 1.317 punti, sesta pure Rossella Bardi tra le SF70 con 1.878 e argento invece per Liana Calvesi nelle SF80 con 2.010 punti.

Tra gli uomini, Emanuele Tortorici ha conquistato la bellezza di 3.156 punti, oro tra gli SM55, con in particolare un’ottima prestazione nel martello, scaraventato a 42.72 metri. Negli SM65 settimo Michelangelo Bellantoni e decimo Giovambattista Bova, rispettivamente a 2.488 e 2,055, e negli SM70 Alvaro Miorelli è stato quinto con 2.883 punti.

Atletica master Belletti, Trabaldo, Bardi, Calvesi

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031