Dal giornale

“Andoma ai Balmit”: a Borgofranco d’Ivrea nel vivo la festa nei balmetti tra degustazioni, musica e cultura

Dal giornale 18 Giugno 2022 ore 08:56

Giunge al suo culmine oggi, sabato 18 giugno, la 43esima edizione della manifestazione “Andoma ai Balmit”, per la promozione turistica delle tipiche cantine naturali, i cosiddetti “balmetti” di Borgofranco d’Ivrea. Dopo le serate di giovedì e venerdì, rispettivamente dedicate al concerto della Filarmonica di Albiano assieme alla Filarmonica di Borgofranco e alla serata della paella allietata dalla Carema Street Band, alle 19.30 di oggi apre il padiglione enogastronomico con cena a base di grigliata e di specialità locali, in particolare il piatto tipico “soet gris”, e a seguire la serata danzante con l’orchestra Acquamarina a ingresso gratuito.

Il programma di domani, domenica 19 giugno, prevede dalle 10 alle 18 la 28esima edizione di “Balmetti in Cornice”, l’esposizione pittorica di autori che dipingono le caratteristiche cantine di Borgofranco e espongono lungo via del Buonumore, con la contemporanea apertura della XXVesima Sagra del Canestrello intitolata “Paese che vai, canestrello che trovi”, cui partecipano i produttori del tipico dolce di Borgofranco, Montanaro, Tonengo di Mazze, Vaie e Rondissone. Alle 12.30 è prevista l’apertura del padiglione enogastronomico, con pranzo a base di specialità tipiche e grigliata, stavolta con piatto tipico consigliato la “supa d’ajucche”. Nel pomeriggio si terrà l’iniziativa “Facciamo conoscere i Balmetti”, con visite guidate, a partire dalle 14.30, accompagnate dalle note musicali del gruppo “J’Amis d’Albian e degustazione dei prodotti e dei vini locali offerti dai proprietari dei balmetti ai possessori del bicchiere “Andoma ai Balmit 2022”. Appuntamento letterario al Balmet dal Farinel, a partire dalle 15, per la presentazione del libro “Balme, Balmit-Barnet, passeggiate per tutte le stagioni” di Daniela Ghirardo delle Edizioni Pedrini, un’opera alla scoperta di sentieri dimenticati che riconducono alla radice della tradizione popolare e che fonde storia e leggende a favore di un immaginario collettivo riflettente la dura realtà del lavoro nelle aree alpine. L’autrice incontrerà di persona il pubblico prima della presentazione ufficiale del volume alle 17.30. In serata, alle 19.30, ancora la cena al padiglione enogastronomico con seguente spettacolo danzante assieme all’orchestra Kiss, sempre a ingresso gratuito.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930