Alpages ouverts: 4 appuntamenti previsti per la 25esima edizione

Pubblicato:
Aggiornato:

Saranno 4 - e tutti di sabato - gli appuntamenti estivi della 25esima edizione di Alpages ouverts, la rassegna organizzata dall’Association Régionale Eléveurs Valdôtains, con il contributo della Regione, per far scoprire il fascino e i segreti di una giornata in alpeggio in compagnia dei suoi protagonisti, che per 100 giorni si dedicano a un intenso lavoro di produzione casearia e mantenimento del paesaggio montano.

Il primo appuntamento sarà sabato 20 luglio all’alpeggio Pré di Fontainemore, a 1.780 metri di quota, di cui è titolare Gildo Gros e che è raggiungibile in 2 ore e 15 minuti da Coumarial di Fontainemore o in 1 ora e 15 minuti da località Vargno (accessibile su strada poderale da Pillaz).

Si proseguirà sabato 27 luglio all’alpeggio Layet a Valtournenche, a 2.050 metri di quota, gestito da Denis Foudon, a cui si arriva con una semplice passeggiata di una mezz’oretta da Breuil Cervinia.

Sabato 3 agosto toccherà all’alpeggio Mascognaz di Ayas, a 1.830 metri di altitudine, condotto da Aurelio Vercellin Nourissat (accessibile in 45 minuti attraverso il sentiero numero 14 che si imbocca dal parcheggio dell’Hostellerie Mascognaz appena prima dell’abitato di Champoluc).

Infine sabato 24 agosto gli appuntamenti si concluderanno all’alpeggio Prasupiaz di Cogne, a 1.700 metri, gestito dall’azienda agricola Prasupiaz di Bruno Jeantet e raggiungibile in 20 minuti a piedi da Valnontey.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031