Dal giornale

Alessandro Saravalle è bronzo mondiale di duathlon in Romania

Alessandro Saravalle è bronzo mondiale di duathlon in Romania
Dal giornale 11 Giugno 2022 ore 09:09

Lunedì scorso, 6 giugno, a Targu Mures in Romania Alessandro Saravalle, 26anni di Saint-Christophe, ha conquistato la medaglia di bronzo nei primi mondiali di duathlon cross, nei quali si alternano 2 frazioni di corsa di 3.300 metri ad 1 di mountain bike di 23.2 km.

Fresco vincitore della “Granparadisobike” a Cogne e del “Vertikal” di Valpelline, Alessandro Saravalle si era già classificato secondo dietro al compagno e amico Giuseppe Lamastra lo scorso anno agli Europei di Andalo in Trentino. Proprio a Targu Mures lunedì “Pippo” Lamastra, a lungo quarto, ha concluso al sesto posto. Davanti a Saravalle hanno conquistao l’oro e l’argento 2 belgi, il 23enne Thibaut De Smet che ha vinto in 1h52’41” e il 33enne Sebastien Carabin a 1’46” con terzo il nostro atleta a 4’04” e poi quarto il rumeno Damian Bogdan, quinto lo slovacco Ondrej Rubo e sesto Lamastra a 6’18”. Dopo la prima frazione di corsa Saravalle era a 1’20” da De Smet e Lamastra a 2’28”, dopo la mountain bike Saravalle a 2’13” e Lamastra a 3’03”.

Al traguardo Alessandro Saravalle è apparso entusiasta.”Il tracciato di corsa è risultato particolarmente impegnativo sia dal punto di vista altimetrico sia dal fondo poco stabile, con numerosi tratti in sottobosco e contropendenza. La frazione di mountain bike era su un percorso veloce da ripetere 4 volte con numerosi strappi e rilanci. Sono riuscito a rimontare diverse posizioni e posizionarmi stabilmente in terza posizione. I primi 2, i belgi, avevano un vantaggio notevole e ho capito che sarebbe stato difficile rientrare perciò ho controllato il terzo posto nella corsa finale. Sono molto soddisfatto di questo risultato perché corona mesi di allenamenti ed una crescita costante nel mondo multisport del triathlon.”

Tra gli juniores ha vinto il cuneese di Boves, tesserato per il Vadigne, Riccardo Giuliano davanti all’altro azzurro Daniel Cossu, tra le donne ha primeggiato l’italiana Eleonora Peroncini.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930