Dal giornale

Al via il festival Combin en Musique

Dal giornale 13 Agosto 2022 ore 05:06

Prenderà il via domani, domenica 14 agosto, e proseguirà fino a domenica 28 agosto, il ricco programma della quinta edizione di Combin en Musique, il Festival musicale realizzato dall’associazione culturale Combin en Arts Aps in collaborazione con i Comuni di Doues, Ollomont e Valpelline, il cui direttore artistico è Federico Bagnasco. Un cartellone che comprende 14 eventi, tutti a ingresso gratuito. Il primo appuntamento si terrà domani e sarà all’insegna della festa con Fraudodancing di Bandarotta Fraudolenta. Da Ollomont al centro storico di Valpelline e Doues la Bandarotta Fraudolenta sarà protagonista per tutta la giornata. Il primo appuntamento alle 11 sarà nella piazza centrale di Ollomont, da lì si raggiungerà località Fontane. Per il secondo appuntamento, alle 15.30, ci si incontrerà sulla piazza di Valpelline per raggiungere il campo della rebatta. Il terzo appuntamento sarà nella piazza centrale di Doues alle 18.30 dove sarà possibile degustare un ricco aperitivo di prodotti locali, in collaborazione con la ProLoco (per la degustazione, prenotazioni obbligatorie telefonando al 340 6770837 o al 366 9036278).

Il giorno di Ferragosto vedrà, alle 21, a Ollomont il Duo Seraphim, Gian Andrea Guerra al violino e Stefano Molardi all’organo. La chiesa parrocchiale di Ollomont dispone di un organo ottocentesco che avrebbe bisogno di restauro. Il concerto, in collaborazione con il Festival Internazionale di Concerti per Organo, vuole essere dunque anche un’operazione di sensibilizzazione in tal senso.

Prosegue la collaborazione con l’Istituto Musicale Pareggiato della Valle d’Aosta per offrire uno spazio e un’occasione agli studenti e ai neodiplomati, Jeunes Musiciens en Vallée. Martedì 16 agosto, alle 17, a Plan Détruit, Doues, l’ensemble di fisarmoniche del Conservatoire de la Vallée d’Aoste, proporrà una carrellata attraverso le danze di epoche, stili e paesi diversi. Assieme a loro il duo di percussioni, Atipic Duo, composto da Alessio Pressendo e Fabio Saccavino.

Nel 1630 Doues subì una storica epidemia di peste che decimò due terzi della popolazione. Alla ricerca di analogie tra la storia antica del paese e “La peste” di Camus e porterà Pathos, Variazioni su La Peste di Camus con Quarantine Trombone Quartet e Paola Corti, giovedì 18 agosto, alle 18, in piazza Anfiteatro.

Venerdì 19 agosto verrà proposto “Le pietre sonanti” il laboratorio per bambini curato da Matteo Cigna, percussionista: alle 15 a Le Coin a l’Ombre du Clocher, nel cuore di Doues, saranno coinvolti i bambini dai 6 anni in su e tutti coloro che abbiano voglia di mettersi in gioco.

Il calendario completo di Combin en Musique 2022 e tutte le informazioni sono sul sito www.combinenmusique.it e sui canali Facebook e Instagram del Festival.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930