Addio a Willy Vuillermin, controllore del Casinò con la musica nel cuore

Addio a Willy Vuillermin, controllore del Casinò con la musica nel cuore
Pubblicato:
Aggiornato:

La cornice dell’epigrafe di Mauro “Willy” Vuillermin è uno spartito fitto di note e in basso a sinistra spicca una chiave di violino. Così i suoi cari hanno voluto ricordare la grande passione che nutriva per la musica: dj nelle radio da ragazzo, era un fan di Bruce Springsteen, del quale non aveva mai perso un concerto in Italia. Mauro Vuillermin è mancato martedì scorso, 11 giugno, all’Ospedale regionale di Aosta: era malato da tempo e le sue condizioni di salute si sono aggravate negli ultimi 15 giorni. Dopo il diploma al Liceo scientifico di Aosta, era stato assunto come controllore della Regione al Casinò di Saint-Vincent. Dal matrimonio con Marinella Gloriati, affermata coreografa dell’Associazione Area Danza Aosta, è nata nel marzo del 1998 la loro Melita, laureata al Conservatorio di Milano in composizione di musica elettronica e tecnico del suono ad Aosta. Il popolare “Willy” lascia anche Diletta Pozzi, figlia della moglie Marinella, dirigente del Centro di ricerche Human Technopole a Milano, e le sorelle Annunziata e Patrizia. Le esequie sono state celebrate ieri, venerdì 14, nella Cattedrale di Aosta.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031