Dal giornale

A Villeneuve Carla Ceriano lascia il Consiglio comunale

Dal giornale 16 Gennaio 2021 ore 06:06

Il Consiglio comunale di Villeneuve passa da quindici a quattordici elementi. Nei giorni scorsi si è dimessa Carla Ceriano, assessore dal 2015 al 2020 ed eletta il 21 settembre scorso con 77 preferenze, risultando così l’ottava candidata più votata della lista unica “Lavoriamo insieme - Traveillen eunsemblo - Villeneuve”.

“La mia è una scelta personale condizionata dalle diversità di opinioni che sono maturate nel corso dei primi mesi della nuova consiliatura. - conferma Carla Ceriano - Non ero d’accordo con la decisione di introdurre nuovamente la tassa di soggiorno e con la scelta di abbandonare la collaborazione con Valsavarenche per i servizi comunali. Ammetto pure che l’intesa con la vecchia minoranza per la composizione di una lista unica non mi aveva entusiasmato”. Sulla decisione pesa anche l’esclusione dalla Giunta comunale arrivata l’autunno scorso. “Sicuramente non mi ha fatto piacere, soprattutto per i modi in cui è maturata. Però non voglio polemizzare, in questo momento non c’è bisogno di battibeccare. Il mio addio non crea comunque problemi all’Amministrazione comunale”, conclude Carla Ceriano. Bruno Jocallaz, sindaco di Villeneuve, ha preferito non commentare.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930