A Settimo Vittone una Giunta tra continuità e rinnovamento

A Settimo Vittone una Giunta tra continuità e rinnovamento
Pubblicato:
Aggiornato:

Ivo Peretto, nuovo sindaco di Settimo Vittone e vincitore delle passate elezioni amministrative con l’87,5 per cento dei voti, ha presentato al Consiglio comunale dello scorso mercoledì 26 giugno la sua squadra di Giunta. A supportare il primo cittadino saranno ancora la vicesindaco Livia Noro e il nuovo assessore Roberto Ferragatti, rispettivamente con deleghe in materia di Istruzione, Servizi sociali e Bilancio la prima e Lavori pubblici e Protezione civile il secondo.

Sul banco dell’opposizione, invece, ha preso posto l’avversario sconfitto alla carica di primo cittadino Costantino Salaris, capogruppo della lista “Futuro per Settimo Vittone”, assieme a Veronica Salaris (che sostituisce il dimissionario Salvatore Basiricò) e a Paolo Canetto. A rappresentare il Comune all’Unione montana Mombarone, da parte della maggioranza, sono stati eletti, oltre al Sindaco, anche Livia Noro e Adriano Orlassino (per la minoranza Paolo Canetto) mentre per il Bim Dora Baltea figurano ancora il Sindaco e Roberto Cossavella.

A fronte di un intervento da parte del consigliere di minoranza Paolo Canetto - che ha rimarcato come una certa perplessità abbia toccato l’opposizione nel riscontrare, da parte della nuova Amministrazione «una modalità operativa già vista in precedenza» -, il neo sindaco Ivo Peretto ha ribadito l’assoluta fiducia nei suoi collaboratori, con garanzia di continuità e coerenza con l’opera compiuta in passato a favore del Comune, assicurata dalla persona della vicesindaco Livia Noro, e apertura al nuovo grazie alla presenza dell’assessore Roberto Ferragatti, già distintosi positivamente in ambito di protezione civile a seguito del maltempo dei giorni scorsi.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031