Dal giornale

A processo il padre dell’amico del 12enne finito nella scarpata con la moto da trial

Dal giornale 14 Maggio 2022 ore 21:45

Il processo per lesioni personali colpose a carico di Luca Negrini, 46 anni, padre dell’amico del 12enne che nell’ottobre scorso era rimasto ferito in un incidente in moto a Crétaz di La Thuile, inizierà giovedì 9 giugno. In base alla ricostruzione degli inquirenti, i 2 adolescenti avevano sottratto la moto da trial del genitore per usarla nei dintorni. Il 12enne era precipitato per circa 100 metri in un burrone. Nell’incidente aveva riportato varie lesioni tanto che si era reso necessario il suo trasferimento all’Ospedale Gaslini di Genova. A citare a giudizio l’uomo è stato il sostituto procuratore Giovanni Roteglia che sull’accaduto ha istruito un fascicolo. L'impostazione accusatoria si basa sul codice della strada, in base al quale i proprietari di veicoli sono tenuti a non consentirne la guida a chi non ha titoli per farlo. In questo senso il padre avrebbe lasciato la moto a disposizione del figlio, che aveva la possibilità di usarla solo in gare di trial e non per circolare.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930