Dal giornale

A Pila vittorie negli slalom fis per carole agnelli: Alessandro Milanesi vince in gigante

Dal giornale 16 Gennaio 2021 ore 20:20

I 2 successi di Carole Agnelli e le ottime prestazioni di Elisa Pilar Lucchini, senza dimenticare i podi tra i maschi di Peter Bieller, Stephane Béthaz, Benjamin Alliod e l’exploit di Alessandro Milanesi. Si riassume così la 4 giorni di gare Fis di Pila, dove Sci Club Aosta e Ski Club Chamolé si sono alternati da martedì 12 a ieri, venerdì 15 gennaio, nell’organizzazione di 2 slalom prima e 2 giganti poi. Ieri l’unica gara classificata Junior ha premiato Alessandro Milanesi (Chamolé, 1’56”80), già in testa dopo la prima manche: quinto il compagno di squadra Giacomo Bernardotti (1’57”63). Tra le donne Melissa Astegiano, già la migliore giovedì, ha dominato in 2’02”86 lasciandosi alle spalle l’alpina Elisa Pilar Lucchini (2’04”37) mentre è stata quarta Nadine Brunet dell’Aosta (2’04”66). Nel primo gigante di giovedì l’altro successo della Astegiano (1’58”85) e il quarto tempo della Lucchini (2’00”32): sesta l’alpina di Morgex Martina Perruchon (2’00”46). Nei maschi un altro portacolori del Centro Sportivo Esercito - Benjamin Alliod - era in testa dopo la prima manche, ma è stato scavalcato nella seconda dallo svizzero Ralf Stoffel (1’56”15): 46 i centesimi di ritardo di Alliod, terzo Giacomo Bernardotti (1’56”65) e quinto in grande rimonta Thomas Larivière (Crammont, 1’57”21).

Gli slalom di martedì e mercoledì avevano visto brillare la portacolori del Club de Ski Carole Agnelli, prima martedì in 1’28”07 e di gran lunga già la migliore al termine della prima discesa. Quarta la migliore Aspirante Cecilia Bianco (Gressoney, 1’30”93), quinta Alice Calaba (Gressoney, 1’30”99). Nel replay di mercoledì la Agnelli ha surclassato le avversarie in 1’27”11 (miglior tempo in entrambe le manches): sul podio pure Nadine Brunet (1’28”17), nona Cecilia Pizzinato (Courmayeur, 1’29”28). Tra i maschi martedì aveva vinto il friulano Giacomo Vidoni (1'24"0’) davanti a Peter Bieller (Val d’Ayas, 1’25”48), quarto a metà gara: ottavo Filippo Segala (Chamolé, 1ì26”11), decimo Alessandro Peaquin (Val d’Ayas, 1’26”61). Mercoledì successo invece per lo spagnolo Ander Mintegui (1’27”49) e terza piazza di Stéphane Béthaz (Pila, 1’27”82): quarto Peter Bieller (1’27”83), quinto Filippo Segala (1’28”02).

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè