A Lisa Borzani la “Doppia W Ultra Trail” Secondo Alex Chapellu nella “Three Livigno”

A Lisa Borzani la “Doppia W Ultra Trail” Secondo Alex Chapellu nella “Three Livigno”
Pubblicato:
Aggiornato:

Grande impresa di Lisa Borzani a Villa di Tirano nella “Doppia W Ultra Trail” sui 70 km. Sabato scorso la padovana di casa a La Magdeleine si è imposta tra  774 atleti di 21 nazioni in 10h07'36” con ben 15'47” su Francesca Crippa e 1 ora e 5 minuti su Patricla Sara Andreotta. La Borzani ha vinto in provincia di Sondrio un campanaccio e ha commentato "l'ape sta al fiore come un campanaccio sta al collo della mucca, speriamo porti bene".

Alex Chapellu secondo domenica alla “Three Livigno”

Ottimo secondo posto assoluto, primo tra i seniores, per Alex Chapellu di Verrayes nella “Three Livigno”, ultra maratona di domenica scorsa, 23 giugno, nel Piccolo Tibet. Chapellu ha chiuso in 3h38'56” i 43 km a 38'27” da Nicolino  Catalano dell'Atletica Solidale, quarto Gian Mario Tebaldi della 3 T a 44'11”, vincitore del circuito con 2 successi nelle competizioni del Club Super Marathon, preceduto a Livigno dallo sloveno Janiz Pintaric terzo a 1'08” dal portacolori della Calvesi.

Luisa Rocchia ed Elisa Arvat vincono la “Belladormiente”

Il Pont-Saint-Martin, che in questo fine settimana ha 6 azzurri e 2 riserve impegnati ai Mondiali skyrunnjng youth a Bar in Montenegro, continua ad essere protagonista nelle gare su strada. A Castelnuovo Nigra sabato nella “Belladormiente Skyrace” sui 29 km prima donna (16esima assoluta dopo 4 ore di corsa) la favriese Luisa Rocchia con terza Laura Savant Levra a 31 minuti, settima Caterina Cibibin e ottava Dominique Vallet, tra gli uomini sesto Daniele Fornoni, primo di categoria. Sui 16 km ha vinto Elisa Arvat di Perloz, settima, con tra i maschi terzo Joseph Philippot e sesto Lorenzo Guidolin. Inoltre nei 7 km dell'“Oropa-Monte Camino” quarto posto per Nicolò Maule, ottavo Silvio Balzaretti e 12esimo l'inossidabile Ettore Champretavy. A Usseglio sabato sui 4500 metri terzo posto nel “Vertical del Palon” per Yannick Verraz e quarto per Sabrina Venanzio.

Anche la Monterosa Fogu continua ad essere protagonista con le vittorie in serie tra i master di Egidio Marquis e il terzo posto mercoledì a Bairo di Amalia Colabello di Chambave. Domenica ad Alice Superiore, oltre a Marquis negli M75,  successi a livello assoluto di Paolo Boggio ed Elena Cristina Masili della Monterosa su Katia Billia del Pont-Saint-Martin, con Patrizia Spadafora seconda nel “Giro del Mulino” a Bairo.   

Lisa Borzani con il campanaccio vinto sabato in Valtellina

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031