A Gignod straordinario Alberto Borre: stabilito con 59 colpi il record del campo

A Gignod straordinario Alberto Borre: stabilito con 59 colpi il record del campo
Pubblicato:
Aggiornato:

I giovani golfisti dei club valdostani continuano a giocare bene e già oggi e domani, sabato 1 e domenica 2, tornano in campo a Cherasco nel cuneese per la gara nazionale “Trofeo Chiocciola d’Oro” dopo avere partecipato nello scorso fine settimana all’appuntamento del “Girasoli-Margherita” su 2 campi diversi a Carmagnola e Poirino. Nell’occasione ancora un’ottima performance della giovanissima Francesca Mazzucato che sabato ha concluso con 84 colpi e domenica con 80, per il 164 finale che le ha permesso di conquistare la seconda posizione preceduta da Sara Montejo Rey a 160. Bravo anche Emanuele Giachino, quinto con 154, 77 colpi replicati, a soli 6 dal podio e a 9 dal primo, con 23esimo Julian Faccini 167, 29esimo Federico Subet a 169 con 78 sabato, 31esimo Mathias Sciocchetti Bois a 169 e 49esimo Alessandro Subet a 181.

A Gignod il record del campo di Alberto Borre

La domenica di Alberto Borre a Gignod è stata contrassegnata dal nuovo record del campo dell’Arsanières in occasione della prima delle 5 gare del “Grand St Bernard Golf Challenge” che ha visto protagonista il Comune di Gignod con la partecipazione di 24 appassionati. Borre ha completato il primo giro con un eccezionale 29 e nel secondo ha concluso con 30 colpi, per un totale di 59, meno 3 sul par del campo. Per lui chiaramente la vittoria assoluta con ben 39 punti nel Lordo, mentre il Netto a 35 lo ha preso Manuel Barrel, con a 33 secondo Ennio Abram e terzo Simone Meggiolaro. In Seconda primo posto a 39 di René Savoye, seguito a 38 da Giancarlo Grange e a 35 da Sergio Rey premio dei seniores, con in Terza 33 punti per la vincitrice Marisa Rey, 31 per il secondo Tomasz Zieba e per il terzo Andrea Succi, premio lady per Annamaria Berlier.

Brissogne: coppia vincente Roberto Rossi-Michel Gal

Sempre domenica ma Brissogne si è giocata a coppie una 4 palle la migliore, formula stableford, con 15 formazioni impegnate e il successo finale di Roberto Rossi e Michel Gal a 33, con 2 lunghezze di vantaggio su Stefano Ottino e Henry Pession. Nel Netto ottimo 49 per Fabio Junod e Mauro Cornaz, che hanno staccato di 6 gli Avoyer, papà Edi e Xavier, con terzi a 42 Francesca Rey e Franco Corino, premiati come migliore coppia mista.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031