Dal giornale

A Flassin sprint vincenti di Martina Bisson e Yannick Farinet

A Flassin sprint vincenti di Martina Bisson e Yannick Farinet
Dal giornale 05 Febbraio 2022 ore 06:18

In 127 domenica scorsa, 30 gennaio, sono saliti Flassin di Saint-Oyen per l’ottava edizione del “Trofeo Technos Medica e Premium Medica”, organizzato dallo Sci Club Fallère di Aosta, in una bella giornata che ha visto subito alla partenza i 48 Ragazzi, con tra le 20 femmine il primo successo stagionale di Martina Bisson, già seconda nella competizione di esordio a Pont: la fondista di Chevrot portacolori della Polisportiva Pollein sul 1,2 km della sprint skating in 3’03”9 ha preceduto di 3”5 Elena Tamone del Gran San Bernardo, di 9” la più giovane classe 2009 Julie Bagnod del Team Torgnon, di 12”3 la quarta anche lei 2009 Caroline Bérard del Drink e di 12”4 la quinta e compagna di club Aline Verthuy.

Nella gara dei 24 maschi, si è aggiudicato il successo il vice-campione valdostano Yannick Farinet del Gran San Bernardo che sulla pista di casa in 2’43”1 si è lasciato alle spalle per 8”8 Jacopo Carnesecca del Valdigne, poi terzo a 11”6 il 2009 gressonaro Mathias Bastrenta, quarto per 6/10 in 12”2 l’altro atleta del Gressoney nonché coetaneo Emil Lazier e quinto a 14”7 per il Fallère Simon Scalvino.

Sempre sul tracciato di 1,2 km erano impegnati pure i 38 Allievi. Tra 18 partecipanti alla gara femminile si è confermata la vincitrice di Saint-Jean, Nayeli Mariotti Cavagnet del Gran Paradiso, prima in 2’53”7 con 3”1 su Vittoria Cena del Godioz, impostati a sua volta nella gara di Valsavarenche. Terza a 4”6 Hélène Pieropan, altra atleta del Gran Paradiso, con 1 decimo su Asia Meynet degli Amis de Verrayes quarta a 4”7 e quinta Corinne Beltrami del Drink a 7”8.

Tra i 20 maschi, grande equilibrio nel successo di Manuel Contoz degli Amis de Verrayes in 2’22”3 con 1”9 sull’argento dei Campionati Valdostani Mattia Saracco del Brusson. Terzo a 5”5 Michel Deval anche lui del Verrayes, quarto a 7”5 Fabio Restano del Drink e quinto a 7”8 Gilles Margueret del Gran San Bernardo.

Per Giovani e Seniores - in totale 41 - il percorso era di 1,6 km. Tra le 16 donne 3’46”5 vincente per Giorgia Saracco del Brusson, con 5”1 nei confronti di Virginia Cena del Godioz e 7”4 su Aline Ollier del Valdigne, con quarta a 9”1 Anaïs Maluquin Segor del Drink e quinta a 12”8 Sofia Arlian del Saint-Barthélemy.

Tra i 25 partecipanti alla gara maschile, sono saliti sul podio 3 azzurri, a cominciare dal biathleta finanziere di Brusson Cédric Christille primo in 3’07”6, secondo a 5”8 il fondista del Godioz Federico Bonino e terzo a 5”9 il carabiniere del biathlon Stefan Navillod di Verrayes: in quarta posizione a 9”5 Maurizio Macori del Saint-Barthélemy e in quinta a 10” Simone Gemelli del Godioz.

Pur senza vittorie parziali, ma grazie ai buoni piazzamenti in tutte le categorie, lo Sci Club Drink di Aymavilles ha conquistato l’ottavo “Trofeo Technos Medica e Premium Medica”.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930