A Elwis Chentre il “Rally vigneti monferrini” Matteo Boccarella vince la prima gara dei kart

A Elwis Chentre il “Rally vigneti monferrini” Matteo Boccarella vince la prima gara dei kart
Pubblicato:
Aggiornato:

Inizio di stagione ottimo per Elwis Chentre, che navigato da Federico Boglietti, si è aggiudicato domenica scorsa la settima edizione del “Rally vigneti monferrini”, salendo sul palco di Canelli nell’astigiano da vincitore con la Skoda Fabia R5 curata dal team D’Ambra con i colori della scuderia New Driver’s Team.

Per il pilota di Roisan è il secondo successo nella classica canellese, dopo quello ottenuto nel 2021. Decisivo è stato il ritiro prematuro di Alessandro Gino, vincitore delle prime 2 prove con la Citroen C3 Wrc Plus, visto che poi la gara è stata quasi un monologo di Chentre, che si è aggiudicato 5 prove speciali su 9, lasciandone solo 2, delle ultime 3, agli avversari. Però la vittoria di Elwis Chentre non è stata semplice, visto che alla fine ha prevalso per 7”2 sul pilota di casa Jacopo Araldo, sulla nuova versione della Skoda Fabia, con terzo Luca Arione, staccato di 22”9 con un’altra Skoda.

Con 139 equipaggi partenti, 62esimi Darwin Salvoldi e Marika Tripepi su Citroen C2 a 6’39”, davanti a Massimiliano Ponzetti ed Ivano Passeri su Renault Clio, 63esimi a 6’45”, con tra le 37 auto ritirate anche la Peugeot 306 di Alessandro Milliery e Jastine Sertori, fuori alla quarta speciale.

Kart, buona la prima

La serata di venerdì scorso a Pontey ha segnato l’inizio della nuova stagione dei kart con la prima gara del calendario, una sprint race, che viste le adesioni è diventata doppia. Sulla pista La Quercia il podio inaugurale del Campionato Valdostano ha visto primeggiare Matteo Boccarella, con secondo Alberto Cerise e terzo Gianpaolo Zullo. Sia Boccarella che Cerise hanno dominato le rispettive batterie, conquistando gli stessi punti di giornata ma il vincitore è stato appunto Boccarella in quanto ha effettuato il giro più veloce.

“Dietro di loro è stata bagarre, a dimostrazione - sottolinea Andres Tomas, il gestore della pista - di un livello tecnico sempre più elevato, tanto che partecipare richiede essere veramente veloci per poter lottare per il podio e questo ci fa enorme piacere.”

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031