A Diego Lucia il “Consiglio Valle” del cinquantennale

A Diego Lucia il “Consiglio Valle” del cinquantennale
Pubblicato:
Aggiornato:

Il “Trofeo Consiglio Valle” di fiolet ha tagliato domenica scorsa, 14 maggio, sui campi regionali di Brissogne il traguardo del cinquantennale (prima edizione vinta nel 1974 da Julien Subet del Variney e unico stop nel 2020 per il Covid) mentre nel 2024 si celebreranno i 100 anni del “Baton d'Or” in programma venerdì 2 giugno prossimo. Il futuro della disciplina popolare è in mano ai giovani, sempre più bravi e numerosi, ben 60 gli juniores tra i 210 partecipanti sui 6 campi, come ha sottolineato il presidente federale Edi Chenal durante la premiazione con il presidente della Regione Renzo Testolin, il sindaco Bruno Menabreaz e il presidente della Fent Guido Theodule.

A vincere il trofeo realizzato nel 1974 dallo scultore Franco Pellissier è stato proprio un giovane di Charvensod di 19 anni, aspirante ragioniere, Diego Lucia, mamma brasiliana Eliene Silva, e già primo da junior B del trofeo nel 2021 e di un “Baton d'Or” giovanile, portato in trionfo dai compagni del Charvensod, sezione all'11esimo successo in serie A in 49 edizioni. Lucia non ha fatto nei 20 tiri colpi clamorosi ma è partito forte ed è stato costante e regolare su ottimi livelli, senza mai sbagliare, arrivando a 182 punti davanti a Thierry Silvani del Morgex a 172, terzo Mathieu Cerisey dell'Etroubles con 168 e ai piedi del podio i titolati Ivo Nex, quarto a 164, e Carlo Francesia, quinto a 162.

In B ha riportato il trofeo a Bosses dopo 19 anni Lorenzo Lutzu con 164, davanti a Daniele Deffeyes del Saint-Oyen a 152 e a Corrado Pomat dell'Etroubles a 131. In serie C ha vinto il fondista del Saint-Christophe Simone Gemelli dopo 19 anni per la sua sezione con 156, precedendo il 146 di Laurent Nex e il 137 di Sandro Marcoz dell'Etroubles. In D nella 44esima edizione per il terzo anno consecutivo si è imposto un giocatore del Charvensod, Carlo Galloni con 118 su Riccardo Charbonnier del Saint-Christophe a 111 e Michel Jacquin del Gignod a 105. Tra le donne dopo il “Baton d'Or” ha vinto il 15esimo “Consiglio Valle” in rosa, portandolo per la prima volta a La Salle, Katia Martinet con 62, seconda Nadia Lale Demoz dell'Etroubles a 59 e terza Anais Cornaz del Morgex a 58, poi Nicole Denarier e Kristel Diemoz a 2 e 3 lunghezze dal podio. Nelle juniores seconda vittoria per la figlia d'arte Annie Comé di Charvensod con uno splendido 107 seguita da Allison Junod e Carol Gontel, compagne dell'Avise, con 71 e 61. Negli juniores A Daniel Diemoz con

191 ha riportato il trofeo ad Allein dopo 10 anni superando l’atteso campione in carica Yannick Farinet dell'Etroubles, arrivato a 180, con terzo Mathias Milliery dell'Avise a 167. Infine, nei B dopo 16 anni in 22 edizioni è tornato a vincere un giocatore di Etroubles, il favorito Mael Farinet con 80, seguito dai giovani del Saint-Oyen Gael De Francesch a 75 e Jacopo Celesia terzo a 68.

Cesarino Cerise

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031