A Brissogne le semifinali di Terza

Pubblicato:
Aggiornato:

Nell’anticipo della probabile finale di Prima categoria quando manca 1 solo turno al termine della stagione regolare, l’Ollomont si conferma come la formazione più forte, trovando nell’occasione la travolgente prova di Gioele Agostino, migliore assoluto di giornata con 279 punti, autore di sette 15 con una regolarità impressionante. Al suo fianco François Ansermin, a 277 e un finale in crescendo, otto 15 dei quali cinque nelle ultime 6 battute. Il Chevrot con gli esperti Laurent Guichardaz e Rudy Brun ha tenuto sino alla 14esima mano, quando era sotto di 17 e poi ha pagato la progressione dell’Ollomont che nell’ultimo turno affronterà il Gressan, passato grazie ad Henri Battilani e Davide Quendoz sul Jovençan, che ha ceduto nella seconda parte. Per Chevrot l’ultimo avversario del torneo è il Doues, a riposo domenica scorsa.

Classifica: Ollomont 14, Chevrot 8, Gressan 6, Jovençan e Doues 4.

Seconda categoria, primo Gressan

Come da pronostici il Gressan conclude primo, suggellando il primato con Christian Chamen a 185 che ha ben sostituito René Cottino e con la paura delle ultime 4 mani, visto che il Sarre da meno 56 è arrivato a meno 5 grazie al finale di Roberto Cuneaz e Hans Gerbelle, ma Ivo Buschino ha sbagliato troppo, con 7 bicche consecutive. L’Ollomont - con 3 giocatori a 176 e Nicolas Bal a 182 - ha conquistato 2 punti decisivi a Valpelline, malgrado il 211 di Patrick Petey, e nell’ultimo turno avrà di fronte il Chevrot contro cui aveva già vinto il primo scontro diretto.

Classifica: Gressan 12, Ollomont 8, Chevrot e Sarre 6, Valpelline 4.

Terza categoria, cambiano le semifinali

L’ordine delle semifinaliste non è quello comunicato, perché non teneva conto degli esiti degli scontri diretti, tra le 4 squadre arrivate tutte a quota 8. Quindi primo è il Doues B che domani, domenica, affronterà il Bionaz nel pomeriggio, mentre il Valpelline secondo se la vedrà dalle 10 con il Cogne terzo, che nell’ultima gara ha messo in mostra un eccellente Mathieu Argentour autore di ben 241 punti.

Quarta categoria, Cogne A imbattuto

Il Cogne B fa sua la sfida che vale il secondo posto con Andrea Cavagnet a 174 e soprattutto Michel Vallet a 155 contro il Gressan del giovane duo Andrea Salis-Benoit Chabod, mentre il Cogne A è primo con 7 successi di fila e per il secondo posto al Bionaz basterà superare la cenerentola Chevrot.

Classifica: Cogne A 14, Bionaz e Cogne B 8, Gressan 6, Chevrot 0.

Quinta categoria, spareggio per tre

Spareggio oggi, sabato 18, alle 12 a Brissogne nella poule B per decidere la seconda tra Chevrot, Bionaz A e Saint-Christophe, dopo che i cretoblen con Nicolas Anelli a 172 hanno stoppato un Chevrot sotto tono e il derby di Bionaz si è risolto nettamente a favore della capolista di Manuel Contoz, autore di 131 punti. Invece il recupero di mercoledì 15 tra il Gressan e le donne del Bionaz si è dimostrato molto equilibrato e la leader del girone solo nel finale grazie ad Alberto Guerraz ha raggiunto il vantaggio conclusivo di 14 lunghezze. In semifinale i gressaen se la vedranno domenica con la vincente dello spareggio a 3, mentre il Bionaz C affronterà il Gignod.

Poule A

Classifica: Gressan 14, Gignod 12, Bionaz B 6, Valpelline e Bionaz D 4.

Poule B

Classifica: Bionaz C 12, Chevrot, Bionaz A e Saint-Christophe 8, Pollein 4.

Juniores

Il Valpelline del solito Emil Buschino non ha avuto problemi con i ragazzi di Jovençan e oggi, sabato, gioca contro il Chevrot nell’anteprima della finale 2024.

Classifica: Chevrot 10, Valpelline 8, Doues 2, Jovençan 0.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031