Dal giornale

25 aprile: sono in programma iniziative su tutto il territorio regionale per ricordare la Liberazione

25 aprile: sono in programma iniziative su tutto il territorio regionale per ricordare la Liberazione
Dal giornale 23 Aprile 2022 ore 22:10

Sono in programma iniziative su tutto il territorio regionale per ricordare la Liberazione dall'occupazione nazifascista.

Per il 25 aprile in aggiunta «all'ufficialità del momento» spiegano dall'Associazione nazionale partigiani, «come comitato regionale proponiamo diverse iniziative più culturali, pensate in collaborazione con i ragazzi, le diverse istituzioni scolastiche, associazione e Comuni della Valle coinvolti».

In questo ambito fino all'8 maggio sarà possibile visitare la mostra «Le madri della Repubblica», organizzata dall'associazione Dora Valle d'Aosta alla Cittadella dei giovani di via Garibaldi mentre domenica 24 e lunedì 25 aprile si terrà il Trofeo della Liberazione di calcio, a Saint-Christophe, per Pulcini e Veterani (per questi ultimi è il 5° Memorial Donato Rosset).

«Il 25 aprile è la festa per eccellenza della storia partigiana. Quest'anno arriva in un momento di guerra e come in tutte le situazioni del genere ci sono posizioni discordanti, che non possono essere taciute» commenta il presidente dell'Anpi, Nedo Vinzio.

Il programma

Le commemorazioni ufficiali per il 25 aprile ad Aosta inizieranno alle 9.30 al cimitero e proseguiranno alle 10.30 al giardino della Rimembranza di via Festaz. Alle 10.40 si terrà il consueto corteo verso piazza Chanoux con il discorso celebrativo dell'oratore dell'Anpi e il saluto delle autorità locali. Quest'anno, i primi articoli della Costituzione saranno letti dai ragazzi del Gruppo sportivo Giuseppe Godioz dei vigili del fuoco, partigiano fucilato dai nazifascisti nel 1944 a Leverogne. Alle 16.30 si terranno il concerto della Banda di Aosta e l'ammainabandiera.

Deposizioni di omaggi floreali ai cippi dei caduti, aperitivi o pranzi e momenti musicali a cura delle bande locali sono previsti anche a Brissogne, Saint- Marcel, Nus e Saint-Vincent.

A Verrès alle ore 10.30 è in programma un corteo preceduto dalla Filarmonica locale, la deposizione di corona al monumento ai caduti in piazza XXV aprile. A seguire, dopo i saluti del sindaco, i bambini delle scuola primaria saranno protagonisti di alcune letture.

Anche a Champdepraz dalle ore 12 i bambini della primaria leggeranno i principi fondamentali della Costituzionale, mentre alle ore 14.30 è in programma il Trofeo anniversario della Liberazione di Palet.

Appuntamenti anche a Donnas, Perloz, Pont- Saint-Martin, Gaby, Issime e Fontainemore. Tutte le delegazioni Anpi di questi comuni confluiranno poi nella manifestazione principale in programma alle ore 11 a Lillianes. Dopo la Messa al campo, è prevista la commemorazione e la deposizione di corone al monumento ai partigiani caduti della brigata Lys, gli interventi delle autorità e l’inaugurazione del Labaro Anpi della sezione Mont Rose. L’appuntamento proseguirà con una mostra di fotografie storiche dell’Anpi, l’aperitivo e il pranzo conviviale.

Giovedì prossimo, 28 aprile, al parco della Rimembranza di Aosta, sarà presentato il progetto «Percorrendo la Resistenza» realizzato con alcune classi delle scuole Manzetti, Martinet e del liceo Bérard (un percorso di sensibilizzazione dedicato ad alcuni protagonisti della Resistenza valdostana) mentre venerdì 29 aprile nella sede della Cgil di Aosta sarà proiettato il film «Bella ciao».

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè